CERCARE

Ihre Meinung

 Bewertungen (letzte 12 Monate)
Endlich eine Versicherung, die zu mir passt!
Mehr

Andriu Deplazes vince il premio d'arte Helvetia 2017

13.02.2017 - Andriu Deplazes ha ottenuto il premio d'arte Helvetia 2017. Il vincitore del premio ha concluso il corso di studio bachelor in arte figurativa presso la Zürcher Hochschule der Künste. Il premio d'arte Helvetia è inteso come incentivo per i giovani artisti: è infatti accompagnato da un premio in denaro pari a 15 000 franchi e offre loro la possibilità di esporre le proprie opere in una mostra personale alla LISTE – Art Fair Basel.

Il premio d'arte Helvetia 2017 va al giovane artista Andriu Deplazes (*1993). Il vincitore del premio ha concluso il corso di studio Bachelor in arte figurativa presso la Zürcher Hochschule der Künste. Il suo interesse artistico è rivolto essenzialmente alla pittura figurativa. Corpi nudi, insolitamente asessuati si trovano soli, collocati in paesaggi paradisiaci o apocalittici. Con le loro ambigue espressioni del volto e le loro teste calve appaiono figure misteriose, risultando al contempo ripugnanti e commoventi. Per la realizzazione dei suoi dipinti di grande formato, Andriu Deplazes attinge di proposito a riferimenti storico-artistici riuscendo tuttavia a creare un proprio mondo figurativo, del tutto personale. L'artista convince per la sua abilità compositiva e la sua posizione pittorica coraggiosa e autonoma. Le opere di Andriu Deplazes sono esposte alla piattaforma 17 che si terrà fino al 26 febbraio 2017 nel Kunsthaus Glarona.

 

La giuria del premio d'arte Helvetia di quest'anno è composta da Kathleen Bühler (curatrice del reparto Arte contemporanea del Kunstmuseum Berna) Olivier Kaeser (co-direttore Centre culturel suisse di Parigi), Andreas Karcher (responsabile Ufficio tecnico Arte dell'Helvetia), Nathalie Loch (curatrice della collezione d'arte dell'Helvetia), Peter Stohler (direttore del Kunst(Zeug)Haus Rapperswil) e Judith Welter (direttrice del Kunsthaus Glarona).

 

Un sostegno iniziale come parte dell'impegno in favore dell'arte

Con il premio d'arte l'Helvetia Assicurazioni incentiva i giovani artisti agli esordi della loro carriera professionale. Pertanto il premio d'arte Helvetia è rivolto ai diplomandi delle Scuole universitarie professionali nel settore «Arte figurativa e mediatica». Al premio è collegato un doppio sostegno iniziale: da un lato il vincitore riceve un premio in denaro di 15 000 franchi, dall'altro gli viene offerta la possibilità di farsi conoscere, con una mostra personale presso la fiera d'arte LISTE – Art Fair Basel, ad esperti internazionali e al vasto pubblico. La fiera d'arte si svolge dal 13 fino al 18 giugno 2017. Sin dalla sua fondazione nel 1996 LISTE si dedica alla promozione attiva di gallerie e artisti delle giovani generazioni e di media età.

 

Il premio d'arte Helvetia è una parte essenziale dell'impegno in favore dell'arte del Gruppo assicurativo operante a livello internazionale. Dal 2004 il premio viene conferito ogni anno. Inizialmente sotto l'egida della Nationale Suisse, ha assunto poi il nome di premio d'arte Helvetia in seguito alla fusione fra le due compagnie assicurative. L'Helvetia, che assicura anche l'arte, possiede una delle collezioni più significative di arte contemporanea svizzera, con una storia di oltre settanta anni. La collezione è incentrata sulla pittura, il disegno e la fotografia. Con l'Helvetia Art Foyer presso la sede principale di Basilea, dal 2015 l'Helvetia dispone di un proprio spazio espositivo, accessibile al pubblico. Al suo interno vengono allestite mostre tematiche che includono opere della propria collezione d’arte o mostre personali di artisti.

 

 

Le opere di Andriu Deplazes sono esposte fino al 26 febbraio 2017 all'interno del Kunsthaus Glarona, nella piattaforma 17.

 

Piattaforma 17: A Winter School

12 – 26 febbraio 2017

 

Orari d'apertura

Ma – Ve: dalle ore 14:00 alle ore 18:00

Sa – Do: dalle ore 11:00 alle ore 17:00

 

Kunsthaus Glarus

Im Volksgarten

8750 Glarona

www.plattformplattform.ch

 

 

 


Didascalia: Ohne Titel, 2016, di Andriu Deplazes, opera del vincitore del premio d’arte Helvetia 2017

Olio su tela, 110 x 170 cm

 

 


Didascalia: Ohne Titel, 2017, di Andriu Deplazes, opera del vincitore del premio d’arte Helvetia 2017

Olio su tela, 170 x 120 cm

 

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

 

Helvetia Svizzera

Jonas Grossniklaus

Media Relations

St. Alban-Anlage 26

4002 Basilea

 

Telefono: +41 58 280 50 33

media.relations@helvetia.ch

www.helvetia.ch

 

 

 

 

Gruppo Helvetia

In oltre 150 anni il Gruppo Helvetia, formatosi da varie compagnie di assicurazione svizzere ed estere, è cresciuto sino a diventare un gruppo assicurativo internazionale di successo. Oggi l'Helvetia vanta succursali nel mercato nazionale Svizzera come pure in Germania, Italia, Austria e Spagna, paesi riuniti nell'area di mercato Europa. Inoltre, con l'area di mercato Specialty Markets l'Helvetia è presente in Francia e in destinazioni selezionate di tutto il mondo. Infine organizza una parte delle sue attività di investimento e finanziamento tramite società affiliate e d’investimento in fondi con sede in Lussemburgo e Jersey. La sede principale del Gruppo si trova in Svizzera, a San Gallo.

L'Helvetia è attiva nei rami Vita e Non-vita; inoltre offre coperture Specialty Lines su misura e riassicurazioni. L'attività operativa si concentra sui clienti privati e sulle piccole e medie imprese, fino ad arrivare ai grandi operatori commerciali. Con circa 6 700 collaboratori la società offre servizi a oltre 4,7 milioni di clienti. Con un volume d’affari di CHF 8,24 miliardi nel 2015 Helvetia ha conseguito un risultato operativo di CHF 439,0 milioni. Le azioni nominative della Helvetia Holding sono quotate alla Borsa svizzera SIX Swiss Exchange SA con la sigla HELN.

 

Esclusione della responsabilità

Il presente documento è stato redatto dal Gruppo Helvetia e, salvo consenso dello stesso, non può essere copiato né modificato, offerto, venduto né in altro modo consegnato a terzi dal destinatario. È stato compiuto ogni ragionevole sforzo per garantire che i fatti venissero presentati correttamente e tutte le opinioni espresse fossero eque e adeguate. Le informazioni e le cifre provenienti da fonti esterne non possono essere intese come approvate o confermate dal Gruppo Helvetia. Né il Gruppo Helvetia in quanto tale né i suoi organi, dirigenti, collaboratori e consulenti né altre persone rispondono delle perdite direttamente o indirettamente derivanti dall’uso delle presenti informazioni. I fatti e le informazioni esposti nel presente documento sono quanto più possibile aggiornati, potrebbero però cambiare in futuro. Sia il Gruppo Helvetia in quanto tale sia i suoi organi, dirigenti, collaboratori e consulenti o altre persone declinano qualsiasi responsabilità o garanzia, esplicita o implicita, per la correttezza o la completezza delle informazioni contenute nel presente documento.

Il presente documento può contenere previsioni o altre affermazioni relative al futuro in rapporto al Gruppo Helvetia che per natura comportano incertezze e rischi generici o specifici e sussiste il rischio che le previsioni, predizioni, i piani e altri contenuti espliciti o impliciti di affermazioni relative al futuro si rivelino non corretti. Richiamiamo l’attenzione sul fatto che tutta una serie di importanti fattori può contribuire a far sì che i risultati effettivi differiscano notevolmente da piani, obiettivi, aspettative, stime e intenzioni che trovano espressione in tali affermazioni relative al futuro. Fra tali fattori vi sono: (1) cambiamenti della situazione economica generale, in particolare dei mercati sui quali siamo attivi, (2) andamento dei mercati finanziari, (3) cambiamenti dei tassi di interesse, (4) fluttuazioni dei cambi, (5) modifiche di leggi e ordinanze, ivi compresi i principi contabili e le prassi di iscrizione a bilancio, (6) rischi relativi all’attuazione delle nostre strategie aziendali, (7) frequenza, estensione e andamento generale dei casi assicurati, (8) tasso di mortalità e di morbilità come pure (9) tassi di rinnovo e di scadenza delle polizze e (10) realizzazione di effetti di scala e sinergie. A questo proposito segnaliamo che questa lista di fattori importanti non è completa. Nella valutazione di affermazioni relative al futuro bisogna quindi esaminare accuratamente sia i fattori summenzionati sia altre incertezze. Tutte le affermazioni relative al futuro si basano su informazioni che il Gruppo Helvetia aveva a disposizione il giorno della loro pubblicazione; il Gruppo Helvetia è tenuto ad aggiornare tali affermazioni soltanto se le leggi vigenti lo esigono.

La Sua Assicurazione svizzera.

© 1996-2017 Helvetia Assicurazioni Svizzera ∙ St. Alban-Anlage 26 ∙ CH-4002 Basilea ∙ +41 58 280 1000 Impressum e Disposizioni giuridiche