Esempi di progetti

scheckuebergabe-obvita

Helvetia Patria Jeunesse sostiene il progetto abitativo per i giovani di Obvita

16 ragazzi che stanno svolgendo per la prima volta un corso di formazione partecipano attualmente al progetto abitativo per i giovani di Obvita (San Gallo) e agli progetti abitativi esterni della medesima associazione. In occasione della Pentecoste, il gruppo outdoor «Woodlander» aveva organizzato un’escursione di alcuni giorni.

I giovani intendevano raggiungere a piedi Pfäffikon (SZ) partendo da San Gallo. L’obiettivo era quello di non prenotare in anticipo nessun rifugio/capanna o altro luogo in cui pernottare. Helvetia Patria Jeunesse è convinta che in questo modo i ragazzi possano vivere un’avventura indimenticabile durante questa escursione della durata di alcuni giorni. Trovarsi a proprio agio in mezzo alla natura, cucinare insieme attorno al fuoco e allestire personalmente il luogo in cui si dormirà o si trascorreranno le prossime ore, consente in ogni caso al gruppo di fare squadra.

Affinché i giovani potessero vivere questa avventura in tutta sicurezza, la Fondazione Helvetia Patria Jeunesse ha effettuato una donazione di CHF 3’942 per coprire i costi del materiale necessario e dell’escursione stessa. Così i ragazzi sono partiti per l’escursione portando con sé solo lo stretto necessario e hanno trascorso la notte (al calduccio) in un sacco a pelo.

verein-foerderung-kids-und-sport

La Fondazione Helvetia Patria Jeunesse sostiene la realizzazione di un campo sportivo per bambini e ragazzi svantaggiati dal punto di vista sociale nel nostro Paese

La Fondazione Helvetia Patria Jeunesse sostiene la realizzazione di vari progetti a favore dei giovani che hanno meno di 25 anni. Ad esempio un progetto dell’associazione Verein zur Förderung von Kids und Sport (VFKS) di Emmenbrücke, che organizza eventi ricreativi dedicati allo sport (come ad es. campi estivi) per bambini e ragazzi svantaggiati dal punto di vista sociale.

Con una donazione di CHF 6’000 la fondazione ha fornito un contributo al finanziamento del prossimo evento, consentendo così a 20 giovani di partecipare.

L’associazione VFKS è un’organizzazione indipendente dell’agenzia sportiva professionale MS Sport. Dal 2015 questa associazione consente a bambini e ragazzi svantaggiati dal punto di vista sociale e finanziario di partecipare pressoché gratuitamente a un evento ricreativo dedicato allo sport durante le vacanze primaverili, estive o autunnali. Finora ne hanno beneficiato oltre 500 giovani di età compresa tra i 6 e i 15 anni.

Non solo sport

Helvetia Patria Jeunesse è convinta che lo sport in primis debba essere un divertimento, ma che abbia anche un effetto positivo sulla salute e che contribuisca a sviluppare il senso di gruppo, la solidarietà, il fair-play e a facilitare il lavoro di squadra. Questi sono valori che vanno assolutamente incentivati. Pertanto anche i bambini e i ragazzi particolarmente svantaggiati non devono essere costretti a rinunciare per motivi finanziari a questa preziosa attività durante il tempo libero. Affinché anche quest’anno circa 200 bambini e ragazzi possano avere la possibilità di partecipare a un evento sportivo di questo tipo, la Fondazione Helvetia Patria Jeunesse sostiene l’associazione con una donazione di CHF 6’000, agevolando così la partecipazione di 20 giovani. In occasione della consegna dell’assegno, Heinz Schumacher, agente generale dell’Helvetia Assicurazioni, è entusiasta: «Sono totalmente a favore di questo progetto. Conosco personalmente Mario Sager, il responsabile dell’evento, e posso affermare che da molti anni svolge un lavoro davvero esemplare. Pertanto, posso ribadire non solo l’importanza di questo progetto, bensì anche dello svolgimento dell’evento sportivo in sé». Anche Alexandra Ackermann, che si occupa dell’amministrazione di VFKS, è di ottimo umore: «Ringraziamo di cuore la Fondazione Helvetia Patria Jeunesse che ci ha sostenuto così generosamente nell’ambito di questo progetto e non vediamo l’ora di organizzare il prossimo evento sportivo».

Una divisa tutta nuova per la squadra di ginnastica artistica di Marbach

Circa cinque anni fa è stata fondata la squadra di ginnastica artistica giovanile dell’STV Marbach. La divisa utilizzata fino a poco tempo fa era quella di un’altra squadra della zona (a cui non serviva più). Tuttavia in poco tempo la squadra è riuscita ad affermarsi nel panorama ginnico locale, diventando una risorsa importante per la società in questione. Oggi i circa trenta ginnasti in erba, tra ragazzi e ragazze, vengono allenati da un team di sei allenatori e si esercitano tutti insieme per prepararsi alle prossime gare. Di conseguenza si è iniziato a cercare una divisa nuova di zecca, per sottolineare l’importanza della squadra giovanile per la località di Marbach. In occasione del quinto anniversario della fondazione del team, ai ginnasti in erba dell’STV Marbach è stata regalata una nuova divisa con i colori della società. La Fondazione Helvetia Patria Jeunesse sostiene la squadra di ginnastica artistica in questione con una donazione di 4’500 franchi.

Società di ginnastica Sissach

La Società di ginnastica Sissach mette sempre a disposizione dei bambini l’attrezzistica necessaria. Per garantire la sicurezza degli sportivi, la società si avvale di materassini da ginnastica, nello specifico del cosiddetto sistema «RinoSet», composto da quattro materassini utilizzabili in vari modi, che vengono usati come panca, materassini d’atterraggio, pista, sponde/pareti, tunnel e plinto. La Fondazione Helvetia Patria Jeunesse ha patrocinato la Società di ginnastica Sissach con un contributo di 3’200 franchi.

Rock Academy Frauenfeld

Nella Rock Academy si incentiva il talento artistico e le abilità sportive di giovani e bambini, e al contempo si insegna loro la danza sportiva a ritmo di rock’n’roll. Nel campo estivo annuale dedicato agli allenamenti, i bambini possono divertirsi ed esercitarsi anche durante le vacanze, per prepararsi in modo ottimale alla nuova stagione. I circa 50 partecipanti hanno la possibilità esclusiva di condividere gioiosi momenti all’insegna della danza, del divertimento e dell’intrattenimento nonché di allenarsi con un ex campione del mondo di rock’n’roll ungherese. La Fondazione Helvetia Patria Jeunesse ha patrocinato il campo estivo della Rock Academy con un contributo di 5’000 franchi.

Fight Pigs Gersau

I Fight Pigs Gersau sono una squadra giovanile di unihockey. Ormai da oltre un anno partecipano agli allenamenti 25 giocatori, fra bambine e bambini, di età compresa tra gli otto e gli undici anni. Con il contributo della fondazione Helvetia Patria Jeunesse si consente ai bambini, tra le altre cose, di partecipare al campionato di unihockey, durante il quale possono mettere alla prova il proprio talento e migliorarsi. Gli allenamenti di unihockey danno ai bambini la possibilità di sfogarsi e utilizzare le loro energie per divertirsi. La Fondazione Helvetia Patria Jeunesse ha patrocinato i Fight Pigs Gersau con un contributo di 4’000 franchi.

Soutien pour la ludothèque du centre culturel "La Filanda" de Mendrisio

La Fondazione Helvetia Patria Jeunesse ha destinato 5'000 franchi alla ludoteca del centro culturale "La Filanda" di Mendrisio. L’assegno è stato consegnato da Tito Solari, direttore dell’Agenzia generale di Lugano e Sottoceneri. Ogni giorno è infatti possibile partecipare a piccoli incontri, giochi, attività creative, corsi di lingue, atelier, gruppi di lettura e di scrittura, presentazione di libri, conferenze. (Estratto del giornale laRegione Ticino, Bellinzona, 05.10.2018 / foto TiPress/B. Galli).

Scuola circense Tortellini di Lucerna: finanziamenti accordati

La scuola circense Tortellini fa sì che i sogni dei bambini si avverino. Circa 120 fra bambini e giovani che condividono la stessa passione per le attività circensi si allenano seguendo otto diversi corsi annuali nella palestra del circo. Si esercitano quindi nelle varie acrobazie e affinano le loro abilità per poi incantare il pubblico con le loro performance. In occasione del decimo anniversario della sua istituzione, la Fondazione Helvetia Patria Jeunesse ha deciso di sovvenzionare la scuola circense Tortellini con un contributo di 4’000 franchi.

Théâtre des jeunes de Widen

Pour sa 25e saison, le théâtre des jeunes de Widen a joué la pièce "Trois noisettes pour Cendrillon". A l'occasion de cet anniversaire, la troupe ne s'est pas contentée de l'unique représentation dans la halle polyvalente, mais a prévu quelque chose de spécial. Les trente comédiens en herbe ont eu le privilège de se produire en dehors de leur établissement d'origine et de fouler les planches d'un "vrai grand" théâtre, le Kurtheater de Baden. C'est grâce aux 5'000 francs versés par la fondation Helvetia Patria Jeunesse que cette expérience exceptionnelle a été possible. (extrait de l'Aargauer Zeitung, édition du 19 novembre 2017)