Cookie Disclaimer

L’Helvetia utilizza i cookie, per offrirvi il miglior servizio possibile e potervi presentare informazioni e offerte. Utilizzando la nostra pagina web dichiarate di accettarne l’uso. Ulteriori informazioni sulla protezione dei dati e sui cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto










Consigli dell'esperto
Abitazione & Proprietà

Terremoto in Svizzera: i sinistri sono assicurati così

Klausen il Servizio Sismico ha registrato uno dei terremoti più violenti degli ultimi anni. In Svizzera i sinistri provocati da terremoti di questo tipo non sono sufficientemente assicurati.

7 marzo 2017, testo: Hansjörg Ryser, foto: Flickr / gato-gato-gato

Momenti di paura presso il Passo del Klausen.
Momenti di paura presso: nella tarda serata del 6 marzo 2017 in tutta la Svizzera è tremata la terra. L’epicentro era tra Linthal (GL) e il Passo del Klausen.

 

Con una magnitudo di 4.6 della scala Richter, il terremoto nella Svizzera centrale per fortuna non era forte a tal punto da provocare sinistri ingenti. Ciononostante avrà fatto ricordare con spavento a molti proprietari di abitazioni che anche la Svizzera è a rischio e che il potenziale di danni è notevole. In Svizzera, però, il rischio continua a non essere sufficientemente assicurato: poiché i terremoti non sono considerati rischi da fenomeni naturali, l’assicurazione stabili non copre tali sinistri.

Negli anni scorsi a livello politico ci sono stati alcuni tentativi di introdurre un’assicurazione nazionale contro i terremoti. Ma si sono conclusi tutti con un nulla di fatto. Le assicurazioni stabili cantonali effettivamente hanno un pool comune, che dispone però solamente di due miliardi di franchi e che copre i danni soltanto nel caso di scosse di magnitudo 7 e oltre. L’assicurazione stabili del Cantone di Zurigo ha inoltre una soluzione d’assicurazione che copre danni agli stabili fino a un miliardo, qualora l’importo del sinistro sia di almeno CHF 50’000.

Chi vuole assicurare la propria casa contro i terremoti, può assicurarla separatamente contro questo rischio. L’Helvetia, ad esempio, offre un’assicurazione complementare. Nei cantoni privi di un’assicurazione stabili cantonale, i cosiddetti Cantoni Gustavo, questa assicurazione complementare si può stipulare nell’ambito dell’assicurazione incendio stabili offerta dall’Helvetia. In tutti gli altri cantoni questa assicurazione viene offerta come assicurazione complementare all’assicurazione stabili privata contro i danni da acqua. Anche l’assicurazione mobilia domestica dell’Helvetia offre un complemento per i danni da terremoto.

Fa eccezione il Cantone di Basilea Campagna. Lì la Banca Cantonale ha sviluppato insieme all’Helvetia e ad altri partner una soluzione speciale. In tutte le ipoteche della banca è inclusa automaticamente un’assicurazione contro i terremoti.

Assicurazione contro i terremoti

Dal 2003 l’Helvetia offre un’assicurazione volontaria contro i terremoti, insieme all’Hauseigentümerverband (HEV) e al partner di cooperazione HIS Solutions AG. Ulteriori informazioni sull’assicurazione contro i terremoti e un’offerta si possono trovare sui siti web di HIS Solutions e dell’Hauseigentümerverband HEV Svizzera.

Ulteriori informazioni

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet

Altri articoli