I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
Consigli dell'esperto
Clienti privati

Bambini - come sono assicurati?

Le vacanze estive sono finalmente arrivate! Eppure già ad agosto per molti bambini inizia una nuova fase della loro giovane vita. Il primo giorno d’asilo o di scuola è sempre più vicino. Quali sono le conseguenze se uno dei vostri figli provoca un danno?

16 luglio 2018, testo: Hansjörg Ryser, foto: Helvetia

Nella foto potete vedere una bambina sdraiata accanto alla madre su una coperta.
Se i bimbi provocano danni all’asilo o a scuola, è possibile che i genitori vengano chiamati in causa. La soluzione? Un’assicurazione ad hoc!

Di solito l’assicurazione responsabilità civile privata per la famiglia copre anche i bambini. Tuttavia fino all’età di otto anni i bimbi sono considerati incapaci di intendere e di volere.

Nessun obbligo di sorveglianza da parte dei genitori quando i figli sono a scuola

Se, giocando a pallone, questo colpisce e rompe la finestra del vicino invece di finire in porta, i genitori non sono ritenuti responsabili, in quanto non sono venuti meno ai loro obblighi di sorveglianza. Fondamentalmente in questo caso l’assicurazione non è tenuta a rispondere del danno.

Assicurazione con responsabilità facoltativa

Naturalmente i genitori sono liberi di pagare la riparazione di tasca propria, tuttavia solitamente nelle prestazioni offerte dall’Helvetia è compresa la copertura responsabilità facoltativa che vi tutela da questo tipo di danni.

Assicurazione famiglia

Se i bambini sono più grandi possono venir considerati responsabili. L’assicurazione famiglia risponderà dei danni. I minori di 14 anni sono comunque ritenuti responsabili solo in misura limitata e, a seconda del danno, sono tenuti a risarcirne solo una parte.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet