I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
Consigli dell'esperto
Clienti privati
Clienti aziendali

Cinque consigli per gli organizzatori

Per molte persone è tradizione seguire i mondiali di calcio su un grande schermo. Avete intenzione di organizzare un public viewing? Ecco cinque importanti consigli per gli organizzatori.

14 giugno 2018, testo: Hansjörg Ryser, foto: Helvetia

Un prato verde con molti giocatori.
Pronti per i mondiali di calcio? Ecco cinque importanti consigli per gli organizzatori.

Il public viewing è apprezzato in tutto il mondo e sta ai mondiali di calcio come Lionel Messi sta al Barcellona. Se intendete organizzare un public viewing dovete prestare attenzione ai seguenti cinque punti:

1. Tutelatevi, tramite l’assicurazione eventi, dalle conseguenze finanziarie dei danni

In caso di danni a impianti quali il proiettore e lo schermo oppure a strutture come il bar, potete avvalervi dell’Assicurazione eventi, che copre anche eventuali spese di risarcimento per i biglietti. La copertura si applica anche in caso di malafede e vandalismo.

2. Integrate la vostra assicurazione responsabilità civile privata, in modo da essere coperti in caso di richiesta di risarcimento danni

Un’opportuna integrazione è quella dell’assicurazione responsabilità civile per manifestazioni, che consente di essere tutelati da richieste di risarcimento per danni a persone o cose. In alcuni casi, infatti, l’assicurazione responsabilità civile privata non è sufficiente.

3. Procuratevi l’adeguata copertura assicurativa per il vostro personale

Quando si impiega personale dietro compenso, l’organizzatore è tenuto a stipulare un’assicurazione contro gli infortuni. Gli aiutanti volontari, generalmente, sono già assicurati per gli infortuni. In caso di public viewing nel quadro di un evento aziendale sarebbe inoltre necessario chiarire se l’assicurazione aziendale sia sufficiente, soprattutto, nel caso in cui si invitino parenti dei collaboratori o clienti.

4. Pianificazione: realizzate un piano di emergenza

Per tutelarsi dai guai, oltre a un’adeguata assicurazione è indispensabile una serie e corretta preparazione. Aspetti particolarmente importanti sono le tempestive informazioni ai vicini, la presenza di sufficienti dispositivi sanitari e la realizzazione di un piano di emergenza.

5. Rispettate le disposizioni legali

Oltre a una corretta preparazione è necessario attenersi alle normative giuridiche; è importante soprattutto garantire la tutela di giovani e il rispetto della quiete notturna.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet