L’Helvetia utilizza i cookie, per offrirvi il miglior servizio possibile e potervi presentare informazioni e offerte. Utilizzando la nostra pagina web dichiarate di accettarne l’uso. Ulteriori informazioni sulla protezione dei dati e sui cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto










Consigli dell'esperto
Gioventù
Clienti privati
Abitazione & Proprietà

Quando i figli lasciano la casa genitoriale – Parte 3

Chantal ha lasciato la casa dei genitori, ora vive in un’abitazione e vuole celebrare con una festa di inaugurazione la sua nuova libertà. Chi ha già organizzato una festa a casa, sa che può succedere di tutto. Con l’Helvetia Assicurazione gioventù siete assicurati contro qualsiasi rischio.

20 giugno 2018, testo: Natascha Fabian, foto: gettyimages

Una donna sorride davanti all’obiettivo e tiene in mano un bicchiere.
Chantal lo sa bene: senza una copertura assicurativa sufficiente, anche una piacevole festa di inaugurazione tra amici fa presto a diventare costosa.

Chi se ne va di casa è felice per la libertà appena conquistata. Molti però dimenticano che la nuova libertà comporta anche molti nuovi doveri. Grazie all’Helvetia Assicurazione gioventù la propria sicurezza è garantita, in ogni situazione di vita.

Conoscete già Chantal?

Accompagniamo Chantal per quattro settimane, dall’uscita di casa all’arredamento della sua nuova abitazione. Diverse cose non sono andate per il verso giusto, come potete leggere nella prima e nella seconda parte di questa story a puntate. Nonostante i due inconvenienti lei festeggia la libertà appena conquistata con una festa di inaugurazione.

Festa di inaugurazione con conseguenze

Chantal si gode la sua nuova libertà e si sente visibilmente a suo agio nella sua nuova abitazione. Alla festa di inaugurazione mostra agli amici la sua nuova casa. Per intrattenere i propri ospiti dal punto di vista musicale, ha ingaggiato un amico che fa il DJ per hobby. Visto che Chantal non ha un impianto audio, ci pensa l’amico a portare il proprio. Nel bel mezzo dell’atmosfera rilassata della festa, a Chantal cade di mano una bibita, che va a finire proprio sull’impianto audio dell’amico. Cosparso di frammenti di vetro e imbevuto di coca-cola, l’impianto audio non sopravvive all’incidente. Chantal non riesce a capacitarsi di questa disgrazia, perché sa bene di essere responsabile del danno.

Fortuna nella sfortuna

L’assicurazione responsabilità civile privata tutela dalle conseguenze finanziarie se danneggiate la proprietà di terzi o se ferite qualcuno. Chantal è responsabile per l’impianto audio, ma i costi sono a carico della responsabilità civile privata. E non è tutto: c’è anche la copertura per conducente non proprietario che vi assicura in caso di utilizzo di veicoli di altri.

Assicurazione gioventù

Quando ci si accinge a diventare indipendenti non si dovrebbe pensare ai possibili rischi. Con l’assicurazione gioventù dell’Helvetia vi godete al massimo la vostra vita senza troppi pensieri.

Informazioni sul prodotto
Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet