Cookie Disclaimer

L’Helvetia utilizza i cookie, per offrirvi il miglior servizio possibile e potervi presentare informazioni e offerte. Utilizzando la nostra pagina web dichiarate di accettarne l’uso. Ulteriori informazioni sulla protezione dei dati e sui cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto










Domande dei lettori
Veicoli & Viaggi
Clienti privati

Coperti i sinistri tra allestimento e accettazione della polizza?

Guasto al motore
I sinistri avvenuti tra l’immatricolazione del veicolo e la firma della polizza per il veicolo a motore sono coperti?
Che copertura offre l’Helvetia tra l’allestimento e la firma di una polizza per veicoli a motore? Ma soprattutto, in che modo e su quali basi giuridiche agisce l’Helvetia in caso di sinistro, se è scaduta la copertura provvisoria di 20 giorni e la polizza non è ancora stata firmata?
Domanda di Michael G. 23.09.2014

Peter Plachel-Ehrismann
Peter Plachel-Ehrismann, Responsabile Assicurazione veicoli a motore, Helvetia Assicurazioni
Basilea 30.09.2014

Egregio signor G.,

con piacere rispondiamo alla sua domanda:

1. Stipulazione di un contratto

La stipulazione di un contratto d’assicurazione è chiaramente disciplinata dall’art. 1 della legge sul contratto d’assicurazione. Il proponente presenta all’assicuratore una proposta per la stipulazione di una copertura assicurativa e l’assicuratore ha 14 giorni di tempo per accettarla, attraverso la consegna della polizza o un’altra dichiarazione di accettazione. A sua discrezione, il proponente è liberato quando l’accettazione dell’assicuratore non gli sia giunta prima della scadenza dei 14 giorni.

2. Assicurazione veicoli a motore

Nell’assicurazione veicoli a motore, la conferma di copertura per la responsabilità civile è regolamentata in maniera speciale, ossia attraverso la consegna dell’attestato di assicurazione e l’immatricolazione presso l’Ufficio della circolazione, conformemente all’art. G2.2 delle nostre Condizioni generali di assicurazione. Per le altre coperture assicurative, la regola è che con l’immatricolazione anche una proposta consegnata prima dell’immatricolazione del veicolo sia considerata come una conferma di copertura. Se a quel punto non è ancora stata consegnata una proposta, non sussiste alcuna copertura assicurativa tranne la responsabilità civile.

3. Assicurazione casco precauzionale ai sensi dell’art. K8

Siccome l’esperienza insegna che spesso al momento dell’immatricolazione di un veicolo a motore il cliente non ha ancora firmato la proposta, l’Helvetia ha inserito una copertura assicurativa precauzionale nelle Condizioni generali di assicurazione: dall’immatricolazione presso l’Ufficio della circolazione il veicolo è pertanto assicurato in via precauzionale per 20 giorni nell’ambito di una determinata copertura casco. Questa misura tutela il cliente evitandogli di rimanere senza copertura assicurativa e concedendo sufficiente tempo per definire con il cliente la copertura definitiva sancita dal contratto. Si tratta di una copertura facoltativa dell’Helvetia, regolamentata nelle Condizioni generali di assicurazione, ma limitata nel tempo e che si estingue automaticamente. Questa copertura precauzionale scade prima dei 20 giorni non appena si è in presenza di una proposta firmata, una conferma di copertura che disponga altrimenti o una polizza consegnata al cliente.

4. Copertura assicurativa quando il cliente non ha ancora ricevuto la polizza allestita dall’Helvetia

In linea di principio, il cliente non deve controfirmare la polizza. Il contratto entra in vigore con la consegna della polizza entro i termini stabiliti dall’art. 1 della legge sul contratto d’assicurazione. A prescindere da questa norma, presso l’Helvetia vale la regola che il contratto è in vigore non appena questo è registrato e documentato nel nostro sistema, anche se il cliente non l’ha ancora ricevuto. Se nel frattempo dovesse subentrare un caso di sinistro, l’Helvetia interverrebbe pertanto nell’ambito della copertura concordata.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet

Altri articoli