I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
Domande dei lettori
Clienti privati

Chi paga i danni causati dai bambini?

Una famiglia allegra
Chi paga se durante una visita il bambino rompe qualcosa?
Quando andiamo a trovare amici, quasi sempre i nostri due figli Jonas (2) e Simona (5) vengono con noi. L’ultima volta non abbiamo potuto perderli di vista poiché il padrone di casa era sempre preoccupato per i suoi mobili di valore. Se si rompe qualcosa, chi dovrebbe rispondere del sinistro?
Domanda di Famiglia M., Wil SG 01.02.2018

Roland Bösch
Roland Bösch, Responsabile Clienti privati, Helvetia Assicurazioni
San Gallo 08.02.2018

Gentile famiglia M.,

probabilmente la vostra abitazione è arredata a «prova di bambini». Quando si è invitati non si può certo non tenere conto che alcuni ospitanti siano preoccupati per il loro arredamento. Di norma, i bambini al di sotto dei sette anni sono considerati per legge «non responsabili penalmente», ossia non è ancora possibile attribuirgli la responsabilità delle loro azioni. In molte assicurazioni della responsabilità civile sono esclusi i sinistri causati da bambini al di sotto dei sette anni.

Molti genitori tuttavia sentono l’obbligo morale di rispondere per i danni dei propri bambini.
Se il figlio di quattro anni in un impeto di irrequietezza fa cadere dal tavolo il laptop di amici, si consiglia ai genitori di conoscere bene le condizioni della propria assicurazione della responsabilità civile e che siano esplicitamente inclusi i danni di bambini non perseguibili penalmente.

La nostra assicurazione

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet

Altri articoli