L’Helvetia utilizza i cookie, per offrirvi il miglior servizio possibile e potervi presentare informazioni e offerte. Utilizzando la nostra pagina web dichiarate di accettarne l’uso. Ulteriori informazioni sulla protezione dei dati e sui cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto










Domande dei lettori
Clienti privati
Abitazione & Proprietà

Chi paga per il lavandino difettoso?

Lavabo
Il lavandino è rotto. È coperto il valore a nuovo o il valore attuale? Risponde Roland Bösch, responsabile del settore Clienti privati dell’Helvetia.
Aprendo l’armadietto del bagno mi è scivolato un flacone sul lavandino, rompendone un pezzo. Il lavandino ha 28 anni. È coperto dalla responsabilità civile? La differenza rispetto al prezzo a nuovo è a carico del locatario o del locatore?
Domanda di Maria A. 16.05.2014

Roland Bösch
Roland Bösch, Responsabile Clienti privati, Helvetia Assicurazioni
San Gallo 16.05.2014

Gentile signora A.,

la durata di vita di un lavandino è di 35 anni. Se si rompe dopo 28 anni, il locatario deve farsi carico solo di 7/35 del danno. L’ammontare del danno viene calcolato in base ai costi del materiale e del montaggio. È compreso inoltre l’intervento dell’installatore. Ciò significa che la sua assicurazione della responsabilità civile coprirà i 7/35 dei costi del nuovo lavandino e i 7/35 delle spese d’installazione. La differenza è a carico del locatore.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet

Altri articoli