I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
Domande dei lettori
Clienti privati
Previdenza & Salute

È possibile trasferire l’avere 3a in altri comparti 3a?

Moneta
È possibile trasferire l’avere 3a in altri comparti 3a di banche e assicurazioni? L’esperto assicurativo dell’Helvetia Reto Kleiner ci consiglia sul cambio.
Mi piacerebbe avere tutti i conti presso la stessa banca. Sarebbe quindi possibile trasferire il mio avere risparmiato nel 3° pilastro a un conto 3a della mia banca?
Domanda di Seraina F., Unteriberg 03.02.2017

Reto Kleiner
Reto Kleiner, Responsabile Key Account Management, Helvetia Assicurazioni
Basilea 15.02.2017

Gentile signora F.,

In linea di massima è possibile trasferire l’avere 3a in altri comparti 3a di banche o assicurazioni. Tale transazione non ha incidenza fiscale – le uniche eccezioni sono alcuni fondi previdenziali 3a di assicurazioni, ovvero quelli che possono essere trasferiti dopo una certa età (da 59 a 64 anni o da 60 a 65 anni). In caso volesse trasferire il suo avere 3a dovrebbe far attenzione ai seguenti punti:

  • Quale importo finanziario perderei se decidessi di annullare il mio contratto? Le ricordo che il valore di riscatto – ovvero l’importo che il contraente dell’assicurazione deve versare in caso di disdetta anticipata – può essere chiaramente inferiore ai versamenti già effettuati.
  • Quale copertura assicurativa perdo in caso di risoluzione del contratto? Ne avrò ancora bisogno? Se sì, a quali condizioni potrò stipularla di nuovo? Le ricordo che in sede di conclusione di un nuovo contatto verrà verificato il suo stato di salute. Se dovesse risultare in uno stato di salute precario non potrà più, in determinate circostanze, stipulare un’assicurazione o potrà farlo solamente con una copertura limitata.
  • Come sarà tassato il mio capitale di risparmio e quali tassi mi posso aspettare presso la nuova istituzione?
  • Quant’è sicura l’istituzione presso cui vorrei trasferire il mio avere?

Le consiglio di verificare i suddetti punti nel contratto attuale e se necessario discutere il cambio con un esperto di previdenza.

Inoltre: Se la sua cassa pensione dovesse presentare lacune contributive a causa di un inserimento tardivo nel mondo del lavoro o di una lunga interruzione lavorativa, può trasferirvi i suoi averi 3a anche senza incidenza fiscale.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet

Altri Articoli