Cookie Disclaimer

L’Helvetia utilizza i cookie, per offrirvi il miglior servizio possibile e potervi presentare informazioni e offerte. Utilizzando la nostra pagina web dichiarate di accettarne l’uso. Ulteriori informazioni sulla protezione dei dati e sui cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto










Comunicati stampa
Risorse umane
News del Gruppo

Improvvisa scomparsa di Erich Walser

Il Presidente del Consiglio d’amministrazione dell’Helvetia Gruppo, Erich Walser, è scomparso improvvisamente il 30 dicembre 2014. Erich Walser ha esercitato un influsso determinante sull’azienda, in un primo tempo nel ruolo di CEO e successivamente come Presidente del Consiglio d’amministrazione. Il Consiglio d’amministrazione, il Comitato direttivo e i collaboratori sono costernati.
02.01.2015
walser_erich.jpg
Erich Walser è scomparso all’età di 67 anni, dopo una breve e grave malattia, mentre era ancora nel pieno della sua pluriennale e impegnata attività di successo per l’Helvetia.

Per più di 35 anni Erich Walser ha contribuito con la sua notevole forza creativa e produttiva allo sviluppo dell’Helvetia Assicurazioni. Nel suo ruolo di ex presidente del Comitato direttivo e pluriennale presidente del Consiglio d’amministrazione ha guidato l’Helvetia attraverso anni pieni di successi.

Erich Walser è entrato nel 1979 nel settore Finanze dell’ex Helvetia Incendio, che oltre a diverse funzioni dirigenziali gli assegnò anche incarichi di pianificazione strategica.

Nominato direttore generale nel 1991, il Consiglio d’amministrazione assegnò ad Erich Walser il compito di attuare una nuova strategia, che prevedeva in particolare il passaggio da assicuratore Non-vita a gruppo multisettoriale. Sotto la nuova guida di Erich Walser in qualità di CEO sorse rapidamente una collaborazione sempre più stretta con l’allora Assicurazione sulla vita Patria, giungendo nel 1996 alla fusione delle due aziende nell’Helvetia Patria, che negli anni a seguire si sarebbe ben imposta sul mercato.

Nel 2001 a Erich Walser, oltre alla sua funzione di CEO, fu trasferito il mandato di delegato del Consiglio d’amministrazione. Alla fine del 2003 assunse anche la presidenza del Consiglio d’amministrazione che fino all’autunno del 2007 portò avanti insieme con la sua funzione di CEO. Anche nel periodo della sua presidenza nel Consiglio d’amministrazione riuscì ad imprimere all’Helvetia Gruppo in misura eccellente, con intuizioni strategiche e grazie a diverse acquisizioni a livello nazionale ed internazionale, un orientamento di successo verso i futuri sviluppi del mercato. Solo pochi mesi fa Erich Walser, con l’acquisizione di Nationale Suisse, riusciva a portare a termine una convincente fusione nel settore assicurativo svizzero.

La nostra azienda deve la sua costante evoluzione come assicuratore multisettoriale di successo a livello europeo in misura particolare alla determinazione, all’oculatezza e all’eccellente lungimiranza imprenditoriale di Erich Walser, la cui guida è stata contrassegnata a tutti i livelli gerarchici da grande fiducia e rispetto. Senza paura di esagerare Erich Walser può essere definito il creatore dell’Helvetia di oggi. Con il suo esempio di integrità, umanità e modestia ha lasciato un’impronta perenne anche nella cultura aziendale della nostra società.

Le sue straordinarie capacità e la sua grande esperienza sono state ampiamente riconosciute anche oltre i confini dell’Helvetia, in molte altre attività, sia in seno all’Associazione Svizzera d’Assicurazioni, sia nell’Università di San Gallo o nelle PMI e in istituzioni sociali, alle quali ha messo a disposizione la sua forza creativa. Con le sue ampie conoscenze e la sua determinazione improntata però alla cortesia e all’apertura è riuscito a creare sostenibili requisiti di successo e a costruire solidi rapporti per il bene dell’economia e in generale della società.

Le attività del Consiglio d’amministrazione per il momento verranno guidate dalla Vicepresidente Doris Russi Schurter. A tempo debito il Consiglio d’amministrazione si occuperà della regolazione della successione definitiva.

Il presente comunicato stampa è disponibile anche sulla home page http://www.helvetia.com/media.

Informazioni di contatto
Analisti
Helvetia Gruppo
Susanne Tengler
Responsabile Investor Relations
Dufourstrasse 40
9001 San Gallo


Telefono: +41 58 280 57 79
Fax: +41 58 280 55 89
susanne.tengler@helvetia.ch
www.helvetia.com
Media
Helvetia Gruppo
Andreas Notter
Corporate Communications
and Brand Management
Dufourstrasse 40
9001 San Gallo

Telefono: +41 58 280 57 61
Fax: +41 58 280 55 89
andreas.notter@helvetia.ch
www.helvetia.com
Raccomandare questa pagina