I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
Comunicati stampa
News del Gruppo
Azioni & obbligazioni

Helvetia: l'Assemblea generale approva tutte le proposte

Gli azionisti dell'Helvetia Holding SA hanno preso atto, in occasione della ventesima Assemblea generale ordinaria, della solida evoluzione degli affari della Compagnia durante lo scorso anno. Si è inoltre dato uno sguardo approfondito alla nuova strategia helvetia 20.20 con la quale il Gruppo assicurativo fa affidamento sui suoi punti di forza e diventa più digitale, più agile e aumenta il proprio valore. L'Assemblea generale ha approvato tutte le proposte del Consiglio d'Amministrazione.
22.04.2016
helvetia-media-releases.jpg
Durante la sua ventesima Assemblea generale ordinaria a San Gallo, il Gruppo Helvetia ha presentato ancora una volta ai 1 820 azionisti presenti e aventi diritto di voto (rappresentanza del 76,24% del capitale azionario) una solida evoluzione degli affari. Tale risultato è stato supportato dalle due acquisizioni conclusesi con successo della Nationale Suisse e della Basilese Austria, la cui integrazione si trova già in fase avanzata. Nel 2015 l'Helvetia ha convinto con un risultato operativo che è aumentato del 4,1% a quota CHF 439,0 milioni dopo le imposte, grazie essenzialmente all’eccellente risultato tecnico degli affari Non-vita; tuttavia anche gli affari Vita hanno registrato un buon andamento. Il risultato IFRS, temporaneamente influenzato in modo determinante dagli effetti contabili delle acquisizioni, si è attestato a CHF 309,5 milioni. Il Gruppo assicurativo ha conseguito nel 2015 un aumento del volume d'affari dell'11,1% (in valuta originale) raggiungendo quota CHF8 235,3 milioni. L'Assemblea generale ha preso atto dei risultati ottenuti e ha approvato la relazione sulla gestione, il conto annuale e il conto di Gruppo 2015. Allo stesso tempo è stato concesso il discarico al Consiglio d'Amministrazione e al Comitato direttivo per l'operato nell'anno d'esercizio 2015.

L'Helvetia punta al digitale, aumentando flessibilità ed efficacia
All'Assemblea generale è stata inoltre illustrata in maniera approfondita la nuova strategia helvetia 20.20. Dopo la felice conclusione dell'ultimo periodo di «Helvetia 2015+», la nuova strategia risponderà adeguatamente alle attuali tendenze di mercato e renderà l’impresa più digitale e agile, aumentandone anche il valore. Essa pone inoltre la clientela ulteriormente al centro della propria attività. Con particolare riguardo ai propri punti di forza, l'Helvetia persegue ambiziosi obiettivi: diventare la miglior compagnia d'assicurazioni svizzera sul mercato nazionale costituendo le solide fondamenta per il Gruppo, ottimizzare in modo significativo il proprio posizionamento in Europa e ampliare il ramo Specialty Markets in veste di player di nicchia selettivo. Con la nuova strategia l'Helvetia crea valore per i clienti, i collaboratori e gli azionisti – per questi ultimi incrementando in particolare gli utili e dividendi. Nonostante ciò l’Helvetia rimane una compagnia caratterizzata da personalizzazione e affidabilità.

Aumento dei dividendi
In virtù del solido andamento degli affari, l'Assemblea generale ha deciso di aumentare i dividendi a CHF 19.00 per azione, un incremento quasi del 6% rispetto all'anno precedente. La quota di distribuzione ammonta quindi al 45% sulla base del risultato operativo risp. al 66% sulla base del risultato IFRS al netto delle imposte.

Rielezione dei membri del Consiglio d'Amministrazione
Gli azionisti hanno confermato il dr. Pierin Vincenz quale presidente del Consiglio d'Amministrazione in carica dal mese di ottobre 2015 fino all'Assemblea generale ordinaria del 2017. Sono stati confermati per un ulteriore anno anche gli altri nove candidati facenti sinora parte del Consiglio d'Amministrazione. Come comunicato nel marzo del 2016, John Martin Manser, il dr. Balz Hösly e il dr. Peter Kaemmerer hanno invece rinunciato a una rielezione e pertanto abbandonato il Consiglio d'Amministrazione. Il dr. Pierin Vincenz ha elogiato il loro impegno con le seguenti parole: «a nome del Consiglio d'amministrazione ringrazio John Martin Manser per il suo determinante contributo al successo del nostro Gruppo assicurativo nell'arco degli ultimi 23 anni. Ringrazio il dr. Balz Hösly e il dr. Peter Kaemmerer in particolare per il loro prezioso supporto durante le fasi di acquisizione e integrazione della Nationale Suisse». L'Assemblea generale infine ha rinominato per un altro anno la KPMG AG di Zurigo come Ufficio di revisione.

Remunerazione approvata
Gli azionisti hanno inoltre nominato il Comitato di remunerazione per un anno e votato in merito alle remunerazioni fisse e variabili dei membri del Consiglio d'Amministrazione e del Comitato direttivo. Tutte le proposte sono state accettate.

Troverete il presente comunicato stampa anche sul sito web www.helvetia.com/media. Un info kit in merito all'Assemblea generale è disponibile all'indirizzo www.helvetia.com/gvinfokit.

Informazioni di contatto
Analisti
Gruppo Helvetia
Susanne Tengler
Responsabile Investor Relations
Dufourstrasse 40
9001 San Gallo

Telefono: +41 58 280 57 79
Telefax: +41 58 280 55 89
investor.relations@helvetia.ch
www.helvetia.com
Media
Gruppo Helvetia
Christina Wahlstrand-Hartmann
Responsabile Media Relations
Dufourstrasse 40
9001 San Gallo

Telefono: +41 58 280 50 33
Telefax: +41 58 280 55 89
media.relations@helvetia.ch
www.helvetia.com
Downloads & Links
Raccomandare questa pagina