I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
Comunicati stampa
Germania
Venturing & Incubation

Investimento di serie B da 11 milioni di euro per Homebell

SevenVentures, AXA e Helvetia Venture Fund investono in Homebell, leader del mercato online delle ristrutturazioni.
12.01.2018
helvetia-media-releases.jpg
Felix Swoboda (a sinistra) e Sascha Weiler (a destra), i fondatori di Homebell (Foto: Home3sixty GmbH).

Homebell, l’operatore online per le operazioni di ristrutturazione più cliccato in Germania, si mette al sicuro con un’operazione di finanziamento di serie B da 11 milioni di euro. SevenVentures, organo di investimento finanziario del gruppo ProSiebenSat.1, partecipa per la prima volta in qualità di lead investor nell’azienda berlinese. Inoltre, all’operazione di finanziamento prendono parte anche AXA Germania e Helvetia Venture Fund, due delle più importanti compagnie di assicurazione, oltre a Kompass Digital. Anche gli investitori attuali, Lakestar, Global Founders Capital e Index Ventures, che sostengono Homebell fin dal principio, rinnovano il proprio coinvolgimento. In questo modo, oltre alle rinomate aziende che hanno fornito il venture capital, al rafforzamento dell’azienda di ristrutturazione partecipano anche dei veri e propri pesi massimi del settore.

Homebell è stata fondata a ottobre 2015 da Felix Swoboda e Sascha Weiler e da allora si è imposta in Germania come leader sul versante digitale nel mercato delle ristrutturazioni. Homebell è un partner affidabile per i suoi clienti e riesce così a distinguersi nettamente dalle piattaforme online tradizionali, che si limitano a occuparsi dell’intermediazione. L’azienda gestisce per conto dei propri clienti la progettazione, la scelta degli artigiani più qualificati e l’esecuzione dell’intero incarico. In questo modo il cliente può risparmiare tempo affidandosi ai professionisti di Homebell, con la sicurezza che la qualità sia sempre al centro dell’attenzione grazie a verifiche continue. Diventa così possibile sbrigare con pochi clic e senza sopralluoghi preventivi le faticose operazioni di progettazione, ricerca degli artigiani e assegnazione dell’incarico. Contemporaneamente, anche gli artigiani possono trarre i loro benefici, poiché Homebell si occupa per loro delle fasi di acquisizione, pianificazione e fatturazione, mettendo a loro disposizione più tempo per occuparsi di altri incarichi. Homebell riunisce in una singola operazione l’acquisto di materiali per diverse imprese di artigiani, ottenendo così ancora più vantaggi per professionisti e clienti.

«L’affidabilità è ciò che conta di più per noi», spiega Felix Swoboda e aggiunge: «Continueremo a investire nella nostra tecnologia e a rendere più forti gli artigiani, in modo che per i nostri clienti la ristrutturazione possa rivelarsi divertente.» In futuro, le piccole e medie imprese artigiane potranno così beneficiare ancora di più della digitalizzazione. «Il nostro obiettivo è rendere le operazioni di ristrutturazione disponibili online con la stessa semplicità e velocità dei libri o delle scarpe», afferma Sascha Weiler specificando: «In media la gente trascorre l’87% della sua vita in case, appartamenti e uffici. Noi facciamo sì che possano farlo sentendosi bene.»

L’azienda tecnologica berlinese desidera estendere ulteriormente con capitale fresco la sua posizione di leadership sul mercato delle operazioni di ristrutturazione in Germania e nei Paesi Bassi. Nel corso dei prossimi anni verrà aperta la strada a nuovi gruppi di clienti, mentre gli artigiani verranno rafforzati ulteriormente. L’elevata qualità dell’offerta di Homebell è stata confermata anche dal rinomato istituto di certificazione tedesco TÜV, che a ottobre 2017 le ha garantito una certificazione, la prima per un’azienda di lavori di artigianato tedesca.



Il presente comunicato stampa è disponibile anche sul sito web www.helvetia.ch/media.

Informazioni di contatto
Analisti
Gruppo Helvetia
Susanne Tengler
Responsabile Investor Relations
Dufourstrasse 40
9001 San Gallo

Telefono: +41 58 280 57 79
investor.relations@helvetia.ch
www.helvetia.com
Media
Gruppo Helvetia
Jonas Grossniklaus
Media Relations Manager
St. Alban-Anlage 26
4002 Basilea

Telefono: +41 58 280 50 33
media.relations@helvetia.ch
www.helvetia.com
Raccomandare questa pagina