Cookie Disclaimer

L’Helvetia utilizza i cookie, per offrirvi il miglior servizio possibile e potervi presentare informazioni e offerte. Utilizzando la nostra pagina web dichiarate di accettarne l’uso. Ulteriori informazioni sulla protezione dei dati e sui cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto










Comunicati stampa
News del Gruppo

Proposta la nomina di Doris Russi Schurter alla presidenza del Consiglio di amministrazione di Helvetia

Il Consiglio di amministrazione di Helvetia proporrà all'Assemblea generale ordinaria del 20 aprile 2018 la nomina di Doris Russi Schurter come presidente del Consiglio di amministrazione. Beat Fellmann, il Dr. Thomas Schmuckli e Regula Wallimann si candidano come nuovi membri del Consiglio di amministrazione. Il Dr. Patrik Gisel rinuncia a ricandidarsi.
30.01.2018
doris_russi_schurter.jpg
Il Consiglio di amministrazione di Helvetia Holding proporrà all'Assemblea generale ordinaria del 20 aprile 2018 di eleggere Doris Russi Schurter quale nuovo presidente del Consiglio di amministrazione. Doris Russi Schurter siede dal 2008 nel Consiglio di amministrazione di Helvetia Holding, che presiede ad interim dal dicembre 2017. Attualmente ricopre anche la carica di presidente del Consiglio di amministrazione di Patria Società cooperativa, da cui tuttavia si dimetterà il 23marzo 2018. Doris Russi Schurter, avvocato, è attiva in diversi consigli di amministrazione e di fondazione. Ad esempio presiede il Consiglio di amministrazione della Luzerner Kantonalbank e di LZ Medien Holding, ed è membro del Consiglio di amministrazone di Swiss International Air Lines.

«Doris Russi Schurter conosce a fondo Helvetia e nei lunghi anni in cui ha ricoperto la carica di vicepresidente ha contribuito in misura importante a plasmare lo sviluppo della nostra azienda. Helvetia ha pertanto trovato al proprio interno una personalità di grande esperienza che guiderà Helvetia verso nuovi traguardi e continuerà a perseguire l'attuazione della nostra strategia helvetia 20.20 insieme al Consiglio di amministrazione, al CEO Dr. Philipp Gmür e a tutta la direzione generale», spiega il Dr. Hans Künzle, vice-presidente del Consiglio di amministrazione.

Tre nuove candidature
Il Consiglio di amministrazione propone inoltre all'Assemblea generale la nomina di Beat Fellmann, del Dr. Thomas Schmuckli e di Regula Wallimann quali nuovi membri del Consiglio di amministrazione. Beat Fellmann, 53 anni, è CFO e Responsabile del Corporate Center di Implenia. Ha studiato all'Università di San Gallo, è esperto contabile e vanta una pluriennale esperienza dirigenziale in ambito finanziario.

Il Dr. Thomas Schmuckli, 54 anni, è presidente del Consiglio di amministrazione di Bossard Holding e di Credit Suisse Funds AG nonché membro dei consigli di amministrazione di Patria Società cooperativa e di Hans Oetiker Holding. In precedenza il Dr. Schmuckli, avvocato, ha ricoperto diverse posizioni dirigenziali nella divisione General Counsel del Gruppo Credit Suisse.

Regula Wallimann, 50 anni, è membro del Consiglio di amministrazione di Straumann e della società nazionale di rete Swissgrid. Precedentemente ha prestato servizio presso KPMG in qualità di esperta contabile per 24 anni, di cui 14 come responsabile quale Global Lead Partner di grandi aziende industriali quotate in borsa e attive su scala internazionale. Possiede una conoscenza approfondita in materia di revisione contabile di gruppi multinazionali, principi contabili internazionali, consulenza finanziaria e corporate governance. Da otto anni è membro del Comitato direttivo (Supervisory Board) dell'Istituto di Accounting, Controlling e Auditing ACA HSG dell'Università di San Gallo.

«Con la nomina di Beat Fellmann, il Dr. Thomas Schmuckli e Regula Wallimann, il nostro Consiglio di amministrazione acquisirà delle comprovate professionalità e preziose competenze specialistiche di professionisti che hanno maturato grande esperienza dirigenziale presso aziende orientate al mercato nazionale e internazionale», ha dichiarato compiaciuta Doris Russi Schurter, presidente ad interim del Consiglio di amministrazione di Helvetia.

Il Dr. Patrik Gisel rinuncia a ricandidarsi
Il Dr. Patrik Gisel, CEO di Raiffeisen, ha informato il Consiglio di amministrazione che non presenterà la propria ricandidatura nel corso dell'Assemblea generale ordinaria. Dietro tale decisione vi è la liquidazione da parte di Raiffeisen del pacchetto di azioni in Helvetia Holding, in seguito alla quale Raiffeisen è uscita con Patria Società cooperativa dal pool degli azionisti. L'uscita del Dr. Patrik Gisel dal Consiglio di amministrazione non compromette in alcun modo gli ottimi rapporti d'affari che legano da molti anni Helvetia e Raiffeisen. La collaborazione nella distribuzione di prodotti e servizi di Helvetia presso le banche Raiffeisen continua inalterata. «In nome dell'intera azienda ringrazio il Dr. Patrik Gisel per il contributo essenziale da lui apportato al buon andamento di Helvetia negli ultimi anni», ha ribadito Doris Russi Schurter.


Il presente comunicato stampa è disponibile anche sul sito web www.helvetia.ch/media.

Informazioni di contatto
Analisti
Gruppo Helvetia
Susanne Tengler
Responsabile Investor Relations
Dufourstrasse 40
9001 San Gallo

Telefono: +41 58 280 57 79
investor.relations@helvetia.ch
www.helvetia.com
Media
Gruppo Helvetia
Claudia Sauter
ResponsabileCorporateCommunications&PR
Dufourstrasse 40
9001 San Gallo

Telefono: +41 58 280 50 33
media.relations@helvetia.ch
www.helvetia.com
Raccomandare questa pagina