I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    ?
    La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto






Comunicati stampa
Collaborazioni

SmartLife Care presenta a livello mondiale il primo apparecchio per le chiamate d’emergenza dotato di comando vocale

SmartLife Care, un’affiliata dell’Helvetia e Swisscom, ha sviluppato «Allegra», il primo apparecchio salvavita al mondo con comando vocale e il primo ciondolo salvavita, da indossare al collo. Questo tipo di apparecchi consente alle persone sole di mantenere la propria autonomia più a lungo e al contempo di vivere in sicurezza.
30.10.2018
«Allegra»
Il pulsante rosso è ormai da tempo associato all’attivazione di chiamate d’emergenza. La scarsa funzionalità del prodotto e una certa reticenza a farne uso da parte dell’utente hanno tuttavia spesso comportato il mancato soccorso proprio nel momento del bisogno. SmartLife Care, un’affiliata dell’Helvetia Assicurazioni e Swisscom, ha quindi elaborato «Allegra», un nuovo dispositivo, puntando a migliorare design e funzioni. L’apparecchio, attivabile tramite comando vocale, è caratterizzato da un elegante design e funge anche da radio DAB+: queste due peculiarità dovrebbero invogliare gli utenti ad indossarlo più spesso e quindi ad utilizzarlo in caso d’emergenza. Il nuovo dispositivo è inoltre disponibile a forma di pendente praticamente identico a un vero ciondolo.
 
Esigenze dei clienti e capacità motorie in primo piano
Gli apparecchi salvavita di SmartLife Care si basano su tre componenti che si possono abbinare in base alle esigenze dell’utente: pulsante, apparecchio e abbonamento. Il cliente può contattare facilmente i destinatari desiderati e comunicare con loro tramite altoparlante. Ogni cliente può inoltre scegliere chi contattare in caso d’emergenza. Sono ormai passati i tempi dei rudimentali trasmettitori da indossare al polso: l’eleganza dei nuovi dispositivi è stata infatti anche già premiata con il conferimento del prestigioso Red Dot Design Award 2017.
 
Il funzionamento di questi apparecchi salvavita si basa su un codice Cloud che controlla continuamente le chiamate d’emergenza. In tal modo gli utenti possono ad esempio essere sempre localizzati tramite GPS. Nell’ambito della domotica assistiva (Ambient Assistent Living) SmartLife Care ha anche sviluppato altre soluzioni che dovrebbero fornire l’assistenza necessaria alle persone che vivono da sole, sia a casa che fuori.
 
Un’affiliata dell’Helvetia e Swisscom
Con la partecipazione dell’Helvetia a SmartLife Care, prevista dalla strategia helvetia 20.20, la nostra Compagnia intende tra l’altro sfruttare altre innovazioni in modo mirato per accedere a nuove fonti di proventi. Dal 2017 l’Helvetia e Swisscom gestiscono assieme SmartLife Care, un ex comparto di Swisscom. SmartLife Care è nel frattempo diventato il secondo maggior offerente di soluzioni salvavita in Svizzera. Il servizio non è apprezzato solamente dalle persone anziane, ma viene ad esempio utilizzato anche da malati cronici e servizi Spitex.
 
 
Il presente comunicato stampa è disponibile anche sul sito web www.helvetia.ch/media.

Informazioni di contatto
Helvetia Assicurazioni  
Jonas Grossniklaus
Senior Manager
Corporate Communications & PR

St. Alban-Anlage 26
4002 Basilea
Telefon: +41 58 280 50 33
media.relations@helvetia.ch
www.helvetia.ch
 
SmartLife Care SA
Reto Weber
CEO e sviluppatore di prodotto
Zürichstrasse 38a
8306 Brüttisellen
 
Telefono: +79 500 77 22
reto.weber@smartlifecare.ch
www.smartlife-care.ch
Downloads & Links
Raccomandare questa pagina