Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto

Con il contributo alla tutela del clima si possono compensare le emissioni di CO2 generate dalla propria vettura

Da oggi l’Helvetia è la prima compagnia assicurativa svizzera a offrire ai propri clienti che hanno optato per un’assicurazione veicoli a motore o flotte aziendali la possibilità di compensare in tutta semplicità le emissioni di CO2 con il contributo alla tutela del clima, un’iniziativa realizzata in collaborazione con myclimate.
08.11.2019
helvetia-media-releases.jpg

 
Oggi la mobilità deve soddisfare numerosi requisiti: la necessità individuale di effettuare degli spostamenti e le esigenze legate a trasporti economici ed ecologici. Anche se i veicoli stanno diventando indubbiamente più efficienti in termini di consumo di carburante e generano meno emissioni di gas serra, purtroppo non è possibile azzerare completamente le emissioni di CO2.
 
Una soluzione semplice per una mobilità più sostenibile
Ora, con il contributo dell’Helvetia alla tutela del clima, i privati e le aziende che dispongono di una flotta di veicoli possono compensare facilmente le loro emissioni di CO2. «Il nostro partner myclimate calcola le emissioni di CO2 sulla scorta di poche informazioni concernenti il tipo di veicolo e di carburante nonché il relativo consumo», spiega Adrian Kollegger, responsabile Non-vita Svizzera nonché membro della Direzione del Gruppo Helvetia. «Per determinare l’ammontare del contributo, si fa riferimento al chilometraggio dichiarato. Il relativo importo può essere versato in qualsiasi momento, senza dover necessariamente essere titolari di una polizza veicoli a motore targata Helvetia. Di fatto è possibile versarlo anche se si è assicurati con un’altra compagnia».
 
Compensare le emissioni di CO2
Ogni veicolo genera emissioni di CO2. L’obiettivo di una compensazione è quello di ridurre altrove la medesima quantità di CO2, in quanto per il nostro pianeta non è importante dove vengano esattamente prodotti i gas serra o dove si eviti di generarne. myclimate, il nostro partner di fiducia, investe il contributo versato dai clienti in progetti di compensazione per la tutela del clima conformi agli standard più rigorosi e di comprovata efficacia, in modo da evitare l’emissione di dannosi gas serra o da eliminarli definitivamente dall’atmosfera. «Le iniziative che permettono ai clienti di assumersi le proprie responsabilità in maniera semplice, trasparente e commisurata, in relazione alle emissioni di CO2 generate, possono rivelarsi strumenti particolarmente efficaci in ambito ecologico. Siamo felici di aver trovato un partner come l’Helvetia, che sa apprezzare il valore di idee e approcci innovativi nella lotta per la tutela del clima e ha scelto di attuarli senza indugi.», afferma Stephen Neff, CEO della fondazione myclimate (Zurigo).
 
L’Helvetia: un’azienda a impatto zero
L’Helvetia ha fatto della tutela del clima uno dei temi chiave della sua attività, sia per quanto concerne le assicurazioni che gli investimenti. La nostra azienda si propone di ridurre il suo impatto sul clima e incoraggia lo sviluppo di soluzioni di mobilità sostenibili nonché di un’economia che necessita di meno emissioni di carbonio. È stato quindi deciso di adottare una strategia aziendale dedicata all’ambiente nonché procedure per la gestione dell’impatto ambientale: ad es. dal 2016 l’Helvetia utilizza solo elettricità proveniente da fonti rinnovabili e dal 2017 siamo un’azienda a impatto zero (in termini di CO2).
 
Per saperne di più sulla Corporate Responsibility dell’Helvetia fate clic qui.
 

Il presente comunicato stampa è disponibile anche sul sito web  www.helvetia.ch/media.

Informazioni di contatto
Nadja Häberli
Senior Manager Corporate Communications & PR
Telefono: +41 58 280 50 33
media.relations@helvetia.ch
www.helvetia.ch