Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto





Helvetia Venture Fund partecipa alla seconda tornata di investimenti di Chargery, la start-up tedesca operante nel settore della mobilità

Per la seconda volta Helvetia Venture Fund investe, assieme a VinciVC, in Chargery. La start-up tedesca fornisce prestazioni full-service per la mobilità elettrica.
16.01.2020
media-releases-fallback-image-01.jpg
Herzog & de Meuron / Helvetia Versicherungen / Erweiterungsbau West St. Gallen / Extension of Head Office, West Wing, St. Gallen, Switzerland
Helvetia Venture Fund e VinciVC investono per la seconda volta in Chargery consolidando in tal modo la loro partecipazione alla start-up tedesca. Entrambi gli investitori di capitali di rischio avevano investito nell’impresa già la scorsa estate. Abbinando software innovativi a una vasta gamma di servizi, Chargery è in grado di svolgere tutte le funzioni operative dei provider di shared mobility. Negli ultimi mesi la giovane azienda è cresciuta notevolmente, tanto da aver ad esempio esteso i suoi servizi a Monaco di Baviera e ad Amburgo. Il nuovo capitale dovrebbe ora consentire alla start-up di espandersi ulteriormente, penetrando nuovi mercati; nel 2020 Chargery dovrebbe puntare in particolare al settore della micromobilità.
 
«Nell’arco di brevissimo tempo Chargery ha potuto registrare una crescita impressionante. Sia i clienti in portafoglio sia quelli recentemente acquisiti apprezzano particolarmente i servizi e l’elevata agilità di Chargery. I suoi fondatori hanno dimostrato di saper costituire un team forte e di essere pronti ad affrontare le prossime fasi di crescita», afferma Michael Wieser, partner presso Helvetia Venture Fund.
 
«Con questo ulteriore investimento intendiamo, assieme al team di Chargery, sfruttare il trend al momento estremamente positivo e mantenere il livello di forte crescita raggiunto nei mesi scorsi», riassume Holger Heinen, membro dell’Investment Committee di VinciVC.
 
Christian Lang, CEO e cofondatore di Chargery: «Siamo molto lieti della rinnovata fiducia dimostrataci. Il finanziamento è un chiaro segnale da parte dei nostri investitori esistenti che conferma la solidità della nostra crescita e rafforza la proficua collaborazione con i nostri investitori e clienti. Il nuovo capitale ci consente ora di espanderci in altre città tedesche ed europee e di ampliare la gamma dei nostri servizi incentrati sulla micromobilità».
 
 
Il presente comunicato stampa è disponibile anche sul sito web www.helvetia.ch/media.

Informazioni di contatto
Analisti
Susanne Tengler
Responsabile Investor Relations
 
 
Telefono: +41 58 280 57 79
investor.relations@helvetia.ch
Media
Jonas Grossniklaus
Senior Manager
Corporate Communications & PR
 
Telefono: +41 58 280 50 33
media.relations@helvetia.ch
Raccomandare questa pagina