Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto

«Enjoy the Silence» nell’Helvetia Art Foyer

La mostra «Enjoy the Silence», attualmente in corso nell’Helvetia Art Foyer, vuole essere un invito a lasciarsi alle spalle la frenesia e il rumore del quotidiano per immergersi nell’arte e in se stessi. Varie opere della collezione privata dell’Helvetia ispirate al tema della quiete e della calma rimarranno in esposizione fino al 25 marzo 2021.
10.12.2020
mm_bild_2.jpg
Globalizzazione e digitalizzazione scandiscono la vita in un’epoca, la nostra, caratterizzata da un’accelerazione tecnica e sociale. Il tempo è divenuto un bene di lusso. Lontano dalla frenesia, dalle distrazioni e dagli svaghi, la mostra ospitata nell’Helvetia Art Foyer rappresenta un’occasione per conoscere opere d’arte che emanano esse stesse tranquillità o che interpretano il tema della calma.
 
Paesaggi, forme e tonalità inattese
I lavori in esposizione sono tutti pezzi della collezione dell’Helvetia, ma sono stati realizzati da vari artisti e ciascuno di loro interpreta il soggetto espositivo in una chiave e modalità diversa:  se le opere di Cécile Wick mostrano paesaggi tranquilli, leggermente sfumati, Matias Spescha e Claudio Moser, per esempio, ricorrono a linee nette e colori inaspettati.
 
Una sola persona
Uwe Wittwer, dal suo canto, dipinge memorie. I contorni, sfocati, lasciano solo intravedere ciò che una volta gli era stato chiaro, ma che col tempo ha perso nitidezza e ricchezza di dettagli. Si oppone, a questa, l’opera di Julian Charrière: un’apneista ritratta con una nitidezza estrema nelle grotte d’acqua del Messico, avvolta in un qualcosa che ricorda la nebbia. Il cosiddetto chemoclino è il passaggio visibile sott’acqua tra una stratificazione e un’altra. L’apneista è l’unica persona in cui il visitatore s’imbatterà nelle opere della mostra. Ma anche gli altri lavori di Giacomo Santiago Rogado, Michael Biberstein, Mili Jäggi, Mireille Gros e Ugo Rondinone sono un invito a cedere a quella quiete che traspare dai quadri e a riflettere tanto sulle opere quanto su se stessi.
 
Un impegno per l’arte di ampio respiro
L’esposizione «Enjoy the Silence» è aperta al pubblico ogni giovedì, dalle 16:00 alle 20:00 e sarà possibile visitarla fino al 25 marzo 2021. L’ingresso è gratuito. Grazie all’alternarsi delle mostre periodiche allestite nell’Art Foyer, l’Helvetia consente ai visitatori di ammirare la sua collezione aziendale, costituita da oltre 1800 opere realizzate da circa 400 artisti, una delle collezioni più significative del panorama elvetico contemporaneo. Ogni anno vengono organizzate tre o quattro esposizioni in cui gli artisti hanno l’opportunità di presentare le loro opere a un vasto pubblico. Anche il premio d’arte istituito dall’Helvetia fa parte delle varie iniziative con cui l’azienda testimonia il suo impegno in questo ambito: con tale riconoscimento si mira a offrire un valido supporto alla carriera dei giovani artisti.
 
Principali informazioni sulla mostra «Enjoy the Silence»
Dal 3 dicembre 2020 al 25 marzo 2021
Ogni giovedì, dalle ore 16.00 alle ore 20.00
(esclusi il 24 e il 31 dicembre 2020)
 
Helvetia Art Foyer
Steinengraben 25
4051 Basilea
 
Ingresso gratuito
 
Indicazione per la stampa
I giornalisti possono visitare la mostra «Enjoy the Silence» al di fuori dagli orari di apertura. Per usufruire di questa opportunità, si prega di contattare l’ufficio stampa dell’Helvetia:
 
N. di telefono: +41 58 280 50 33
media.relations@helvetia.ch
 



 
Scorcio della mostra con opere di Cécile Wick, Claudio Moser, Uwe Wittwer (da destra a sinistra)
 
 
Il presente comunicato stampa è disponibile anche sul sito web www.helvetia.ch/media.

Informazioni di contatto
Media
Jonas Grossniklaus
Responsabile Media Relations
 
Telefono: +41 58 280 50 33
media.relations@helvetia.ch