I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    ?
    La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
Abitazione
Costruzioni

Assicurazione costruzioni: coprire i rischi

Durante la costruzione della propria casa sono diversi gli imprevisti che possono compromettere la buona riuscita dei lavori. Cattiva esecuzione, atti vandalici, furto ecc. Ci si dovrebbe tutelare da tali rischi. Vi ricordiamo che un’assicurazione ha l’obbligo di anticipare le prestazioni a copertura dei costi derivanti dal danno. In tal modo, anche in caso di incidenti sul cantiere, si garantisce la prosecuzione ininterrotta dei lavori edili. Questo è uno dei tanti suggerimenti forniti dal nostro esperto Christoph Guntesweiler.

5. marzo 2019, testo: Cilgia Gremper / Jonas Grossniklaus, foto: helvetia

I rischi di un progetto di costruzione.
L’esperto dell’Helvetia sa quali sono gli aspetti di cui tener conto durante l’esecuzione dei lavori edili e quali sono le soluzioni assicurative più idonee.

E tutto questo a prescindere dal tipo di costruzione che può essere una piscina, una casa o un fabbricato industriale. L’esperto dell’Helvetia, Christoph Guntersweiler, sa quali sono gli aspetti di cui tener conto durante l’esecuzione dei lavori edili e quali sono le soluzioni assicurative più idonee: «I rischi legati alla realizzazione di progetti edili sono quasi sempre gli stessi. Di conseguenza i principi su cui si basa l’assicurazione per i progetti di ampia portata sono validi anche per i privati o per le PMI. Il rischio maggiore nella costruzione di un’opera è quello di distruggere o danneggiare le strutture già realizzate ancor prima di dare il via al loro utilizzo.»

Assicurazione dei lavori di costruzione: danni all’edificio in costruzione

I danni e gli incidenti sul cantiere si verificano spesso all’improvviso e in maniera inaspettata a causa di una cattiva esecuzione dei lavori, di atti vandalici, materiali difettosi, condizioni geologiche difficili, incendi ed eventi naturali, furti ecc. In una situazione del genere l’assicurazione lavori di costruzione offre una tutela dalle conseguenze economiche. «In questi casi occorrerebbe verificare che esista un cosiddetto obbligo di anticipare le prestazioni da parte dell’assicurazione», spiega Christoph Guntersweiler. «Questo garantisce di proseguire i lavori di costruzione senza interruzioni in caso di incidenti, in quanto l’assicurazione paga subito il danno coperto.»

Assicurazione di responsabilità civile del committente della costruzione

Un’ulteriore importante assicurazione per i progetti di costruzione è l’assicurazione responsabilità civile del committente. «Ad esempio se nel corso dei lavori si provocano dei sinistri sul terreno del vicino, il committente può esserne responsabile. Anche se non esiste una colpa diretta a suo carico. In casi di questo tipo l’assicurazione responsabilità civile del committente offre protezione dalle conseguenze finanziarie.», ricorda l’esperto dell’Helvetia Guntersweiler.

Assicurazione secondo il principio modulare

Anche se in linea di principio una costruzione presenta sempre gli stessi rischi, occorre configurare l’assicurazione su misura di ogni singolo progetto. Il metodo più semplice è quello di ricorrere a un’assicurazione costruzioni che funzioni secondo il principio modulare, afferma Guntersweiler. «Le componenti di questo prodotto offrono una soluzione assicurativa perfettamente in linea con le caratteristiche del progetto edile»

Una buona gestione del rischio aiuta a prevenire i sinistri

In generale vale la regola che assicurare è bene, prevenire è meglio. Il rischio di incendi si può ad esempio ridurre mantenendo i cantieri ordinati. Christoph Guntersweiler sa bene che: «Una buona gestione del rischio aiuta a prevenire i sinistri. Polizze assicurative globali e un buon Risk Management non rappresentano alcuna garanzia, ma sono una buona base per il successo di un progetto di costruzione.»

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet

Altri articoli