Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto

Chi è responsabile se un ammasso di neve scivola giù dal tetto?

I bianchi paesaggi invernali sono incantevoli, ma tutto questo splendore nasconde anche delle insidie: infatti, le masse di neve che cadono dai tetti possono colpire persone o veicoli. L’Helvetia spiega chi deve assumersi la responsabilità dei danni causati e come ci si può assicurare.

17 febbraio 2021, testo: Helvetia, photo: Unsplash

I proprietari di un’abitazione sono tenuti a proteggere dalla neve e dal ghiaccio l’area esterna del loro immobile.
I proprietari di un’abitazione sono tenuti a proteggere l’area esterna del loro immobile dai pericoli derivanti dal ghiaccio e dalla caduta di neve dal tetto.

Grandi quantità di neve e oscillazioni di temperatura aumentano il rischio che la neve scivoli giù dai tetti. I tetti ripidi e le superfici lisce degli impianti fotovoltaici non migliorano la situazione. Sui tetti scarsamente isolati, invece, c’è il pericolo dei ghiaccioli che si formano lungo le grondaie. Pedoni e automobilisti devono quindi prestare particolare attenzione soprattutto nei luoghi copiosamente innevati.

La responsabilità è del proprietario dell’immobile

I proprietari di un’abitazione sono tenuti a proteggere l’area esterna del loro immobile dai pericoli legati a neve, ghiaccio e caduta di neve dal tetto. Se una persona viene colpita da una massa di neve staccatasi dal tetto e ha riportato delle lesioni, può essere chiamato in causa il proprietario dell’immobile. In tale contesto risulta decisivo se sono state attuate misure sufficienti per proteggere l’area circostante la proprietà. Le misure di protezione includono, per esempio, paraneve montati sul tetto o sbarramenti intorno alle zone a rischio. Inoltre, tramite cartelli d’avvertimento, si può indicare la presenza di un maggiore pericolo. Tuttavia, se si dovessero verificare dei danni, un semplice avvertimento non è sufficiente. Il proprietario o la proprietaria dell’immobile resterà il solo responsabile.

Nonostante l’adozione di varie misure, possono sempre verificarsi degli incidenti. È quindi indispensabile che i proprietari di un’immobile stipulino un’assicurazione responsabilità civile privata e un’assicurazione responsabilità civile per stabili. L’assicurazione responsabilità civile per stabili protegge in caso di richieste di risarcimento danni avanzate da terzi, correlate a un terreno o a un edificio di cui si è proprietari.

«Già prima dell’inizio dell’inverno, controllate se la vostra proprietà offre una protezione sufficiente contro la caduta di masse di neve dal tetto.»
Suggerimento degli esperti assicurativi di Helvetia

Casco parziale per i danni ai veicoli

Se una massa di neve o un ghiacciolo colpisce un veicolo posteggiato, il danno è coperto dall’assicurazione casco parziale. Tuttavia, in assenza di questo tipo di copertura, i proprietari della vettura cercheranno di richiedere un risarcimento per i danni subiti al proprietario dell’immobile.

Notificare un sinistro

Avete subito un danno causato dalla caduta di un ammasso di neve dal tetto? Notificatelo direttamente online.

Si prega di verificare la connessione a Internet

Altri articoli