Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto





Collisioni con animali selvatici: ecco come procedere

All’imbrunire i caprioli, i cinghiali e altri animali selvatici vanno in giro in cerca di cibo. Ogni anno vengono notificati 20'000 incidenti in cui sono coinvolti animali selvatici. Ecco come dovete comportarvi se investite un animale.

16 novembre 2019, testo: Jens Wiesenhütter, foto: Unsplash

Strada nella foresta con cartello di avvertimento animali selvatici
Se si investe un capriolo, un cervo o un cinghiale, bisogna avvisare la polizia.

Collisione con un capriolo, un cervo, un cinghiale e così via: in primis...

Ecco cosa dovete fare se investite un animale selvatico:

  1. Fermatevi e accendete i lampeggiatori di emergenza.
  2. Segnalate e mettete in sicurezza il luogo dell’incidente con l’apposito triangolo.
  3. Notificate la collisione alla polizia (numero di telefono 117).
  4. Attendete l’arrivo in loco del guardiacaccia o della polizia.
  5. Non avvicinatevi all’animale per non causargli ulteriore stress.
  6. Informate l’assicurazione.

La polizia allerta il guardiacaccia, un cacciatore o un veterinario affinché provveda a soccorrere l’animale il prima possibile. Per cui è importante notificare l’incidente immediatamente. Chi non lo fa è passibile di denuncia. Se anche guidando in maniera corretta, non è stato possibile evitare la collisione e se la notifica è stata effettuata tempestivamente, anche in caso di incidente con un animale selvatico non si rischia di incorrere in una multa.

Helvetia newsletter

Per far sì che tutto vada per il verso giusto: abbonatevi subito alla nostra newsletter.

Prima dell’urto: qual è il comportamento (alla guida) corretto da adottare?

Prestate attenzione ai segnali stradali che indicano il pericolo di attraversamento di animali selvatici in determinati luoghi. Adeguate la velocità e mantenete una debita distanza dal veicolo che vi precede, in modo da poter frenare per tempo. Se ci dovesse essere un animale sulla carreggiata, procedete nel modo seguente:

  1. Frenate subito.
  2. Accendete gli anabbaglianti.
  3. Eventualmente suonate il clacson.
  4. Non cercate mai di schivare l’animale in maniera incontrollata.

Come sono assicurate le collisioni con gli animali selvatici?

In caso di collisione con animali, domestici o selvatici, i danni materiali al veicolo sono coperti dall’assicurazione casco. Attenzione: in tali casi l’assicurazione casco parziale risarcisce i danni, solo se si è verificata effettivamente una collisione con un’animale. I danni al veicolo, causati da mere manovre di scarto, sono coperti solo dall’assicurazione casco totale. In caso di collisione con un animale selvatico, il conducente deve assicurarsi che gli organi competenti (ossia la polizia o i guardiacaccia) stendano un verbale sull’evento. Se il conducente non informa gli organi competenti, il sinistro è coperto solamente se il conducente ha stipulato un’assicurazione casco totale.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet