Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto





Viaggiare in sicurezza con un’auto elettrica

I veicoli elettrici sono molto richiesti: in Svizzera, le cifre di vendita sono in costante aumento. Le auto elettriche sono assicurate in modo diverso? Come fare se vi è un cortocircuito alla stazione di ricarica privata? Ecco i nostri consigli su ciò a cui i proprietari di un’auto elettrica devono prestare attenzione per quanto riguarda l’assicurazione e la sicurezza.

22 settembre 2020, testo: Hansjörg Ryser / Sandra Biraghi, foto: Depositphotos

Donna in piedi alla stazione di ricarica con auto elettrica.
Cortocircuito alla stazione di ricarica? Batteria scarica mentre siete in viaggio? Chi guida un veicolo elettrico si trova ad affrontare nuove domande e sfide.

La scelta dei modelli è sempre più vasta e i prezzi inferiori: sulle strade svizzere il numero di automobili a propulsione elettrica è in costante crescita. L’anno scorso, in Svizzera sono state vendute oltre 13’000 automobili a propulsione esclusivamente elettrica, più del doppio rispetto all’anno precedente. Queste auto sono interessanti non solo perché non emettono gas di scarico. In molti cantoni l’imposta di circolazione per i veicoli elettrici è meno cara e le assicurazioni come l’Helvetia concedono premi inferiori per le vetture con sistemi di propulsione alternativi.

Assicurazione auto comprovata anche per le auto elettriche

Le auto elettriche sono assicurate allo stesso modo di quelle con motore a benzina: l’assicurazione responsabilità civile obbligatoria copre i danni a terzi, mentre l’assicurazione casco quelli al proprio veicolo. Ulteriori moduli e assicurazioni complementari possono essere selezionati individualmente. Se la batteria del veicolo non è stata acquistata ma noleggiata, occorre comunicarlo al momento della stipula del contratto d’assicurazione.

Novità: assicurazione della stazione di ricarica

Secondo uno studio della EBP Schweiz AG, oggi il 90% dei veicoli elettrici e ibridi viene caricato presso colonne di ricarica private (wallbox). I proprietari di un veicolo elettrico possono ora assicurare anche le loro stazioni di ricarica presso l’Helvetia. La copertura assicurativa comprende i danni improvvisi e imprevisti come vandalismo, furto o morsi e conseguenti danni causati da martore e roditori. L’assicurazione copre anche eventuali danni d’esercizio interni, provocati da un errato utilizzo involontario. Non sono invece assicurabili i naturali danni da usura, incendio e causati da eventi naturali, nonché quelli causati da problemi termici (temperature eccessive, raffreddamento insufficiente, surriscaldamento).

Differenze rispetto alle auto convenzionali in ambito quotidiano

Anche quando la batteria è completamente carica, il conducente di un’auto elettrica deve comunque tenere d’occhio le riserve energetiche, poiché non è sempre possibile ricaricare il veicolo strada facendo. I conducenti dovrebbero anche essere consapevoli del fatto che i veicoli elettrici viaggiano silenziosi e quindi hanno meno probabilità di essere sentiti dai pedoni. Inoltre, in determinate circostanze, si dovrebbe tener conto anche di una maggiore accelerazione. In termini di rischio di collisione e di incendio, non vi è più alcuna differenza significativa rispetto ai veicoli con motore a combustione.

Sconto online del 10%

Adesso stipulando un’assicurazione auto online approfittate di uno sconto del 10% sulle fatture dei vostri premi fino al 31 dicembre 2021.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet