I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto

Sci: come cadere limitando il rischio di lesioni

Mezzo metro di neve fresca, temperature rigide e cielo terso: condizioni ideali per trascorrere una magnifica giornata sulle piste. Sciare non è tuttavia privo di pericoli: molti infortuni sono imputabili a cadute accidentali. Ecco come ridurre il rischio di lesioni più gravi prima e durante una caduta.

16 gennaio 2020, testo: Mirjam Arnold, foto: Helvetia

Due uomini corrono sulla neve con gli sci alle spalle.
Bastano pochi accorgimenti e un comportamento corretto sugli sci per evitare molte lesioni gravi in caso di caduta.

Più di un quarto degli svizzeri pratica sport invernali sulla neve. Le attività sportive sulle piste purtroppo non sono prive di pericoli: ogni anno oltre 33'000 appassionati degli sport sulla neve si infortunano, il più delle volte a seguito di cadute. In prevalenza, gli sciatori si feriscono alla testa, si procurano lividi sul tronco o lesioni al ginocchio che possono comportare l’interruzione dell’attività lavorativa e quindi anche la perdita di guadagno

Imparare a cadere in modo corretto

All’origine di una caduta possono esservi differenti motivi. Paura, sopravvalutazione delle proprie capacità, equipaggiamento difettoso (ad es. attacchi regolati male) oppure piste in parte ghiacciate non sono che alcuni esempi. Tuttavia bastano poche precauzioni per evitare molte lesioni!

1. Preparazione corretta

Fate eseguire per tempo una revisione e un controllo della vostra attrezzatura, in modo che sia pronta per la nuova stagione. In pista vi consigliamo di indossare indumenti protettivi (ad es. casco e corazza per la schiena) per evitare gli infortuni più gravi. Prima di affrontare la prima discesa eseguite alcuni esercizi di riscaldamento per predisporre l’apparato locomotore allo sforzo fisico.

2. Comportamento in pista

Adeguate la velocità alle condizioni meteorologiche e allo stato delle piste nonché alle vostre capacità, evitando di mettere in pericolo voi stessi e altri sciatori. Vi invitiamo a osservare le regole di sicurezza stabilite dalla FIS

3. Lasciarsi cadere volontariamente

Se vi state avvicinando a un altro sciatore e la collisione vi pare imminente e inevitabile, dovreste lasciarvi cadere di lato nella direzione della montagna. Di solito, atterrare sulla neve è più piacevole di uno scontro con altre persone. 

4. Durante la caduta

Cercate di tenere gli occhi aperti. Se riuscite a mantenere sotto controllo l’ambiente circostante, riducete il rischio di coinvolgere altre persone. Provate anche ad allungare le braccia e le gambe in modo che le punte degli sci e i bastoni non diventino un’ulteriore fonte di pericolo.

5. Prima scivolare, poi alzarsi

Se a seguito di una caduta scivolate lungo il pendio, restando a terra potete aggrapparvi alla neve per rallentare la velocità. Puntate le gambe a valle per attutire la caduta. Non alzatevi mentre state scivolando, altrimenti rischiate lesioni alle ginocchia. Appena vi fermate è però consigliabile alzarsi il più rapidamente possibile o spostarsi a bordo pista. Chiedete aiuto se necessario.

Prestare i primi soccorsi

Chi assiste a una caduta di una certa gravità in pista è obbligato a prestare soccorso. Contrassegnate e assicurate il luogo dell’incidente formando una «X» con i bastoni da sci da collocare sopra il luogo dell’incidente. Controllate le condizioni della persona infortunata. Reagisce? Non togliete il casco alla vittima dell’incidente (a meno che non riesca a respirare), poiché potrebbe aver subito danni alla colonna vertebrale. Chiedete aiuto e prestate i primi soccorsi nel limite del possibile. 

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet