I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    ?
    La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto





Fuori casa
Viaggi

Thomas Cook in bancarotta: cosa paga l’assicurazione

Il tour operator Thomas Cook non riesce più a pagare i suoi debiti. 600’000 turisti sono rimasti bloccati e moltissimi dovranno rinunciare al loro viaggio. Se siete tra le persone coinvolte, la vostra assicurazione viaggi corre in vostro aiuto.

27 settembre 2019, testo: Alexandra Muheim, foto: Helvetia

Una donna guarda il monitor degli annunci di un aeroporto.
Cosa fare se il tour operator dichiara fallimento poco prima delle ferie?

Per molti è stato uno shock: oltre 600’000 turisti sono rimasti bloccati a causa del fallimento di Thomas Cook. Ecco il nostro prontuario se anche voi siete tra le persone coinvolte: 

Bancarotta di Thomas Cook: ecco come procedere

  • Conservate la vostra documentazione di viaggio e tutte le ricevute e le fatture.
  • Se avete prenotato il viaggio presso un’agenzia, probabilmente ve la caverete. Rivolgetevi al vostro centro di prenotazione per verificare se il viaggio è confermato oppure verificate presso il fornitore del servizio (compagnia aerea e hotel) se i servizi prenotati sono stati pagati da Thomas Cook.
  • Siete già in viaggio: prenotate e pagate autonomamente il vostro viaggio di rientro. L’assicurazione contro il rischio d’insolvenza del vostro operatore rimborserà l’importo corrispondente.
  • Lo stesso vale nel caso in cui l’hotel esiga un nuovo pagamento.
  • Presentate richiesta all’assicurazione di Thomas Cook per il rimborso delle spese sostenute. Di norma, il certificato di garanzia si trova nella documentazione di prenotazione o sul retro della conferma di viaggio o come allegato. Sotto potete vedere come si presenta questo certificato. L’assicurazione di Thomas Cook è la Zurich Versicherung con sede a Francoforte.
  • Se l’assicurazione del tour operator non copre tutte le spese, rivolgetevi alla vostra assicurazione viaggi. I clienti Helvetia trovano i contatti a questo indirizzo.
Versicherungsschein

Regolamento speciale in caso di pacchetti vacanze

In Svizzera, gli offerenti di pacchetti vacanze sono tenuti a stipulare un’assicurazione presso il fondo di garanzia della Federazione Svizzera di Viaggi. Se l’operatore fallisce, le persone coinvolte ottengono il rimborso dei danni finanziari da questo fondo. L’assicurazione privata copre le spese sostenute non causate dall’offerente di pacchetti vacanze. 

Cosa copre la vostra assicurazione viaggi

Un’assicurazione Helvetia per le spese di annullamento copre eventi quali grounding, sciopero, fallimento della compagnia aerea o del tour operator. Sono assicurati anche tutti i servizi prenotati tramite un operatore terzo, come voli e simili.Sono coperte prestazioni quali pernottamento in hotel, affitto e trasporto fino a un massimo della somma di assicurazione pattuita, che copre anche le spese amministrative e le tasse aeroportuali.Certo, dovrete ripianificare le ferie, ma almeno non subirete danni finanziari.

Se invece siete già in ferie, interviene l’assicurazione Assistance. Anche in questo caso sono coperti i servizi prenotati contro il rischio di grounding, sciopero, fallimento della compagnia aerea o del tour operator, proprio come i servizi prenotati tramite un operatore terzo. Come si traduce tutto questo in cifre: 

  • Fino a CHF 2’000 a persona assicurata per le spese supplementari di trasporto sostenute dalla persona assicurata e necessarie per la continuazione o la conclusione del viaggio o delle vacanze previste.
  • Fino a CHF 2’000 a persona assicurata per un soggiorno imprevisto all’estero. 
  • Fino a CHF 500 se si rendono necessari l’intervento di un interprete e per le spese telefoniche in caso di eventi all’estero.
L'Assistance comprende tre assicurazioni parziali:
L’assicurazione per le spese d’annullamento Si accolla le spese nel caso in cui non sia possibile affrontare un viaggio per malattia, infortunio o decesso
L’Assistance persone Viene utilizzata quando insorgono spese per interventi di ricerca, recupero e salvataggio
L’Assistance veicoli a motore Copre le spese per soccorso stradale, servizio di rimorchio o trasporto del veicolo nonché per il salvataggio e il recupero dei passeggeri in caso di infortunio

Assicurazione viaggi

Italia, Creta, Portogallo: che bello scoprire il mondo a suon di viaggi! Con un’assicurazione viaggi targata Helvetia, insieme alla vostra famiglia godrete di una copertura affidabile per tutte le vostre avventure.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet