Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto





PriceHubble: servizi immo­biliari erogati da un unico forni­tore

PriceHubble offre soluzioni digitali lungo la catena di creazione del valore nel settore immobiliare basate su big data, machine learning e intelligenza artificiale. Dal 2017, l’Helvetia Venture Fund investe in questa giovane azienda e vanta già alcuni progetti comuni che hanno avuto successo.

5 novembre 2020, testo: Mirjam Arnold, foto: PriceHubble

pricehubble

PriceHubble è un’azienda PropTech fondata nel 2016 che mostra cifre di crescita molto interessanti sul mercato europeo. Una PropTech è un’azienda che digitalizza procedure e processi nel settore immobiliare, i quali in precedenza venivano gestiti in forma analogica. Gli asset manager e gli sviluppatori di progetti possono utilizzare i dati di PriceHubble per verificare il potenziale di ottimizzazione dei portafogli, mentre i consulenti e i broker ottengono un’analisi completa dellʼubicazione e la valutazione di una specifica proprietà semplicemente premendo un pulsante.

La diversità dei dati come base di calcolo

PriceHubble ha sviluppato un modello di valutazione automatizzato (AVM) che combina varie tecnologie come l’analisi di big data e algoritmi di previsione. Ciò consente di determinare con precisione il prezzo di mercato statisticamente più probabile di un immobile. Tuttavia, non vengono presi in considerazione soltanto i valori di mercato e di locazione attuali e previsti, bensì anche altri fattori come i criteri legati all’ubicazione (ad esempio l’accessibilità o il livello di rumore), i progetti di nuove costruzioni previsti nelle vicinanze o gli sviluppi socio-economici del quartiere. In questo modo, oltre al prezzo di mercato o al prezzo di locazione statisticamente più probabile di un immobile, si può argomentare anche la previsione del loro sviluppo.

Ecosistema immobiliare: tanti servizi erogati da un unico fornitore

Secondo Markus Stadler, COO e co-fondatore di PriceHubble, lʼidea alla base dellʼazienda si basa su due punti: «Da un lato, in veste di esperti di riferimento, vorremmo contribuire a creare una maggiore trasparenza nel mercato immobiliare residenziale. Dallʼaltro, sulla base del nostro modello AVM e della valutazione digitale di immobili e ubicazioni, il nostro obiettivo consiste nell’offrire un reale valore aggiunto alle aziende lungo la catena di creazione del valore con le nostre soluzioni». Anche a livello internazionale è possibile individuare una tendenza verso servizi immobiliari integrati: dalla ricerca alla valutazione fino al finanziamento, dall’assicurazione all’analisi dell’evoluzione dei prezzi. E queste sono anche le interfacce che costituiscono la base del modello aziendale di PriceHubble.

La collaborazione con l’Helvetia

L’Helvetia Venture Fund ha investito per la prima volta in questa start up nel 2017 e ha partecipato anche alla più recente tornata di finanziamenti nell’estate del 2020. In pratica è stata unʼevoluzione naturale allestire una collaborazione con Moneypark nell’ambito dell’eco-sistema «Home» dell’Helvetia, che infatti è stata realizzata molto rapidamente. In questo modo, i clienti di Moneypark possono informarsi circa il valore attuale e futuro della loro proprietà già nel corso del progetto di finanziamento.

Recentemente è stato realizzato un progetto pilota congiunto con la stessa Helvetia per stabilire un parametro di riferimento nel campo dei canoni di locazione. L’Helvetia ha raccolto i dati relativi agli immobili per calcolare i possibili canoni di locazione sul mercato. Questi sono stati poi utilizzati come parametri di riferimento per il confronto con i propri canoni di affitto. Grazie alla tecnologia di PriceHubble e all’approccio analitico e gestionale dei dati, è stato possibile effettuare un’analisi dettagliata. Questo non sarebbe stato realizzabile con gli strumenti utilizzati in precedenza. Markus Stadler è soddisfatto della proficua collaborazione, che va oltre questi progetti: «Per noi l’Helvetia è anche un importante partner in termini di nuovi investitori e settori di attività». Come spiega Martin Tschopp, responsabile della Gestione dei clienti e del mercato dell’Helvetia, anche da parte dell’Helvetia non mancano l’interesse e l’intenzione di sviluppare ulteriormente questa collaborazione: «PriceHubble ci offre un considerevole valore aggiunto e in futuro vi saranno altri progetti comuni».

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet