I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Herzliche Gratulation!

    Mi interessano
    ?
    Si prega di verificare la connessione Internet
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
Impegno
Clienti aziendali

La pazienza è la virtù... sostenibile

La società austriaca per l’economia immobiliare sostenibile ÖGNI premia l’Helvetia con il sigillo di qualità «blueCARD» per gli elevati standard della Direzione generale in fatto di sostenibilità e funzionalità.In Austria solo altri tre edifici storici hanno ricevuto questo premio.

18 ottobre 2017, testo: Katharina Wildauer, foto: ÖGNI / Martinez-Flener

Il marchio blueCARD della società austriaca per l’economia immobiliare sostenibile ÖGNI è un riconoscimento che valuta in modo completo gli edifici in vista della loro sostenibilità.Il sigillo di qualità certifica in quale misura gli immobili vengono utilizzati in modo intelligente, efficiente e sostenibile. Gli immobili certificati con la blueCARD non devono solo essere ecologici, efficienti sul piano energetico e improntati al risparmio delle risorse, ma anche in armonia con l’ambiente socioculturale circostante e arredati in modo sano per gli utenti. Ora la direzione generale dell’Helvetia a Vienna è uno dei tre tre storici premiati in Austria (gli edifici che hanno ricevuto il sigillo di qualità sono in tutto 19).

Thomas Neusiedler, direttore Sinistri e Infortuni, è soddisfatto di questo riconoscimento: «L’agire orientato al futuro è una delle competenze chiave di un’assicurazione.La gestione aziendale ecologica, in armonia con l’ambiente e la società, per noi non è soltanto una responsabilità imprenditoriale, ma anche volontà di promuovere il benessere dei nostri collaboratori, clienti e partner».L’Helvetia negli ultimi anni ha investito in modo mirato nell’efficienza energetica e nella sostenibilità: nella direzione generale, ad esempio, il 100 percento dell’energia elettrica proviene da fonti naturali, si utilizzano illuminazione LED a risparmio energetico e l’energia solare del proprio impianto fotovoltaico.Gerald Sabath, che è a capo della gestione ambientale dell’azienda, è anche responsabile per il processo di certificazione ÖGNI.

Moderno riconoscimento per edificio storico.

Poiché la direzione generale dell’Helvetia con l’orologio storico dell’Anker è stata inaugurata già nel 1914, il processo di certificazione è stato una sfida particolare.Oltre 100 anni fa i requisiti posti agli edifici erano per molti aspetti diversi da quelli di oggi.Infatti non solamente sono diversi i requisiti in fatto di protezione antincendio e uscite di sicurezza, ma in passato non esistevano direttive per quanto riguarda l’accessibilità o la possibilità di conversione d’uso degli edifici. Inoltre, all’inizio del secolo scorso non c’erano centri di elaborazione dati o impianti di climatizzazione, e non era prevista la protezione dei lavoratori come avviene oggi.

«Quando si valutano edifici storici con i criteri di oggi in fatto di sostenibilità, ovviamente ci si trova di fronte a requisiti molto elevati», spiega Siegfried Sotular della società energieeffizienz Gmbh, che in qualità di esperto ÖGNI ha assistito l’Helvetia durante il processo di certificazione.«Il sistema di valutazione della blueCARD è molto rigido e non dà alcuno spazio alle interpretazioni», continua Sotular.La direzione generale dell’Helvetia è appena il terzo edificio storico a essere stato premiato con la blueCARD.

Immobili in armonia con l’ambiente

La società austriaca per l’economia immobiliare sostenibile ÖGNI è un’associazione indipendente che vuole promuovere in Austria la progettazione, la costruzione e la gestione sostenibili degli immobili.L’obiettivo della sostenibilità degli edifici già esistenti è quello di creare spazi della vita economica e sociale che siano ecologici, in linea con il risparmio delle risorse, in grado di accrescere il benessere e la produttività degli utenti.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet

Altri Articoli