Cookie Disclaimer

L’Helvetia utilizza i cookie, per offrirvi il miglior servizio possibile e potervi presentare informazioni e offerte. Utilizzando la nostra pagina web dichiarate di accettarne l’uso. Ulteriori informazioni sulla protezione dei dati e sui cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto










Impegno
Clienti aziendali
Clienti privati

Con Cicero: consulenti Helvetia ben informati

Con Cicero, l’Associazione Svizzera d’Assicurazioni ASA ha creato il marchio di qualità per il settore assicurativo. Presso l’Helvetia ormai più di tre quarti dei consulenti alla clientela sono membri di Cicero e sono informati al meglio grazie a una formazione continua.

4 ottobre 2017, testo: Linda Zampieri, foto: Isabella Awad

Quattro consulenti alla clientela dell’Helvetia sorridono insieme guardando verso l’obiettivo.
Circa 1'000 consulenti alla clientela dell’Helvetia assicurano la soddisfazione dei clienti. Oltre 700 sono già registrati in Cicero.

Sapete cos’è un obbligo di fedeltà? O un’aliquota di conversione? E… no, la rendita vitalizia non è un’assicurazione che si può stipulare solo per una parte del corpo particolarmente cara, come suppone la signora del video. Con questo e altri videoclip simili, l’Associazione per la formazione professionale nell’assicurazione AFA vuole sottolineare che in questioni assicurative una persona qualunque non può fornire informazioni con il massimo della competenza, ma solo un consulente assicurativo con il marchio di qualità Cicero.

Presso l’Helvetia oltre 700 consulenti alla clientela registrati

Cicero è stato introdotto nel 2015 dall’Associazione Svizzera d’Assicurazioni ASA. L’AFA si occupa della realizzazione e del funzionamento. «Con questo marchio di qualità vogliamo dimostrare che i consulenti alla clientela dedicano molto tempo alla formazione e all’aggiornamento» spiega Nicole Pfister, responsabile dell’ufficio tecnico Cicero presso l’AFA. In tutta la Svizzera, già oltre 8'000 consulenti assicurativi sono membri di Cicero. Anche presso l’Helvetia ormai sono più di 700 i consulenti alla clientela registrati, circa il 75 percento di tutti i consulenti. «L’Helvetia ha riconosciuto già molto presto il potenziale di questo marchio di qualità e si è impegnata attivamente nella commissione specialistica per il suo sviluppo» spiega Céline Vuilleumier, responsabile dell’ufficio tecnico interno dell’Helvetia. «Per questo motivo vogliamo anche che tutti i nostri consulenti si registrino in Cicero.» Finora i consulenti potevano scegliere se registrarsi o meno. Dal gennaio 2018 per contratto tutti saranno obbligati a farlo.

Sempre aggiornati

Per diventare membri di Cicero, i consulenti assicurativi devono sostenere l’esame federale presso l’AFA. Chi lo supera riceve il certificato AFA e può registrarsi in Cicero. Presso l’Helvetia bisogna prima portare a termine la formazione di base per diventare consulente alla clientela e frequentare un corso di preparazione interno. Solo in seguito è possibile iscriversi all’esame federale. «Per noi la formazione dei nostri collaboratori del servizio esterno è molto importante, perché in questo modo gettiamo le basi per avere consulenti competenti e orientati alla clientela» afferma Céline Vuilleumier. Per rimanere membri, ogni due anni è necessario accumulare almeno 60 crediti attraverso corsi di perfezionamento. «In questo modo i nostri consulenti svolgono un percorso di formazione continua e sono sempre al passo coi tempi. E naturalmente sapranno anche dare informazioni su cos’è esattamente una rendita vitalizia.»

Tutti i video dell’AFA li trovate qui.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet

Altri Articoli