I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    ?
    La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto





PMI
Inventario aziendale

Le macchine nuove sono altresì coperte dall’assi­curazione

Quando si acquista un nuovo macchinario, bisogna pensare anche all’assicurazione. Di norma, gli imprenditori dovevano notificare ogni nuovo acquisto il prima possibile: una procedura che nella quotidianità cade rapidamente nel dimenticatoio oltre a richiedere un onere amministrativo. Ora però c’è un’alternativa.

30 luglio 2019, testo: Natascha Fabian, foto: Helvetia

Un falegname che lavora con una macchina.
Risparmiare tempo grazie a una soluzione forfettaria semplice: così nella vostra PMI tutte le macchine attuali sono coperte dall’assicurazione in qualsiasi momento.

«Abbiamo in dotazione diverse macchine e pertanto dobbiamo occuparci costantemente della manutenzione nonché di sostituirle di tanto in tanto. Da quando abbiamo optato per la soluzione forfettaria dell’Helvetia, non dobbiamo più preoccuparci dell’assicurazione ogni volta che cambiamo macchina. Così siamo sicuri di non dimenticare nulla», afferma Matthias Broder, direttore di Broder SA. L’azienda assicura i propri impianti di trivellazione presso l’Helvetia e sei mesi fa è passata alla soluzione forfettaria. In particolare per le imprese con un grande parco macchine, l’assicurazione forfettaria rappresenta una soluzione semplice.

Occuparsi dell’assicurazione una volta l’anno

Con la soluzione assicurativa forfettaria basta notificare i nuovi macchinari, impianti e apparecchi solo una volta all’anno. L’onere amministrativo si riduce così ai minimi termini. In questo modo risparmiate tempo ed evitate le noiose formalità burocratiche:

  • Sostituzione di una macchina senza incremento di valore, ovvero se la nuova macchina costa quanto quella precedente, il nuovo acquisto è coperto direttamente dall’assicurazione forfettaria.
  • Nuovi acquisti: anche nel caso in cui il valore della somma d’assicurazione aumenti, i macchinari sono assicurati per un periodo di un anno tramite una cosiddetta copertura preventiva, la quale è automaticamente integrata nella soluzione forfettaria. Va tuttavia segnalato che la copertura è valida solo fino all’importo precedentemente concordato. 

Protezione per tutti gli impianti tecnici al valore a nuovo

L’assicurazione macchine copre i vostri impianti tecnici in caso di danneggiamento o distruzione per effetto di forze operative, come guasti ai dispositivi di misurazione, difetti di costruzione o manipolazione errata. Sono altresì compresi nell’assicurazione il furto nonché gli atti violenti di forze esterne come ad esempio una collisione. Entro la fine del terzo anno di messa in servizio vengono sostituiti persino al valore a nuovo le macchine, gli impianti e gli apparecchi nonché gli accessori quali attrezzi e stampi.

Colloquio di consulenza

Concordate già oggi un appuntamento o richiedete un’offerta non vincolante.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet