Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto





Helvetia Assicurazione trasporti: una rete mondiale

Il trasporto e lo stoccaggio delle merci comportano rischi difficili da controllare. Soprattutto se, come avvenuto negli scorsi mesi, vengono decretate limitazioni supplementari. Se qualcosa va storto, eventuali contrattempi possono costare caro. L’Helvetia, in veste di navigata azienda elvetica fornitrice di servizi assicurativi ad hoc nell’ambito dei trasporti, sarà lieta di darvi una mano.

21 luglio 2020, testo: Sandra Biraghi, foto: iStock

Un uomo con tanto di elmetto e gilet davanti a una parete di container colorati.
Durante i trasporti le merci sono esposte a vari rischi che non è possibile controllare. Con l’assicurazione trasporti andate sul sicuro.

Gli ultimi mesi hanno dimostrato ancora una volta l’importanza di poter contare su una logistica efficiente. «L’insorgere di situazioni eccezionali può compromettere gravemente la funzionalità di un sistema ben collaudato», afferma Raymond Piot, responsabile Assicurazioni trasporti Svizzera dell’Helvetia. Del resto ciò che afferma il nostro esperto si è verificato in diversi contesti durante la crisi: ritardi nelle consegne, pezzi di ricambio mancanti o scaffali temporaneamente vuoti.

Perdite o danni sono all’ordine del giorno

Il trasporto e lo stoccaggio delle merci, per non parlare dei rischi a loro associati, spesso non possono essere controllati né dal mittente né dal destinatario. Che le merci trasportate vengano danneggiate o perse è un fatto di ordinaria amministrazione anche in periodi, per così dire, «normali». Le relative conseguenze sono perdite finanziarie dovute al danneggiamento delle merci, a cui possono sommarsi interruzioni di esercizio o mancati guadagni. L’assicurazione trasporti vi tutela nel caso in cui le merci vengano smarrite oppure danneggiate o manipolate durante il trasporto, le soste e le esposizioni, nonché durante le operazioni di carico, scarico e trasbordo.

Stoccaggio prolungato a causa della crisi

«La crisi dei mesi scorsi ha interessato soprattutto la copertura delle soste intermedie, delle esposizioni prolungate o delle fasi di stoccaggio che si sono protratte più a lungo del previsto. Tali situazioni in quel periodo erano coperte dall’assicurazione trasporti», aggiunge Raymond Piot. È stato possibile estendere questa copertura assicurativa in modo rapido e semplice. L’Helvetia ha inoltre offerto assistenza ai propri clienti in modo da aiutarli a recuperare le merci bloccate. Grazie alla sua rete mondiale di commissari di avaria regionali, insieme ai suoi partner l’Helvetia è in grado di dare una mano in maniera efficiente direttamente in loco.

Il maggior fornitore di assicurazioni per i trasporti sul mercato svizzero

Nel lontano 1858 l’Helvetia è stata la prima compagnia assicurativa a offrire soluzioni per i trasporti in Svizzera. All’epoca l’industria tessile e quella meccanica rappresentavano i settori più importanti. «Oggi assicuriamo quasi ogni tipo di merce. Tuttavia i nostri clienti più importanti fanno ancora parte del settore tessile e di quello della moda, dai commercianti di cotone alle boutique», spiega Raymond Piot. L’Helvetia non è solo l’assicuratore più esperto nel ramo dei trasporti, ma anche il maggior fornitore svizzero di soluzioni assicurative in tale ambito e questo vale per tutti i settori, indipendentemente dalle dimensioni delle varie aziende. Grazie alle società affiliate della nostra azienda nei vari Paesi europei, tra cui anche quella nel Principato del Liechtenstein, nonché a un’efficiente rete di partner, i nostri clienti hanno a loro disposizione, direttamente in Svizzera, un interlocutore personale all’interno del team di esperti che operano a livello nazionali e internazionale, il quale proverà a soddisfare tutte le loro esigenze. «Ci auguriamo che per i nostri clienti sia possibile tornare presto alla normalità. La crisi ha dimostrato che l’Helvetia è in grado di proporre soluzioni efficaci, come ad es. l’assicurazione trasporti e che i nostri servizi sono molto apprezzati, anche in caso di sinistri».

Raymond Piot

Raymond Piot

All’interno del mondo Helvetia Raymond Piot è responsabile delle assicurazioni per i trasporti dal 2015 nonché delle soluzioni assicurative per opere d’arte (in Svizzera) dal febbraio 2020. La sede presso cui lavora di solito è a Dübendorf, ma la sua attività lo porta spesso a viaggiare su tutto il territorio nazionale.

Assicurazione trasporti

Copertura per beni e merci

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet