I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    ?
    La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto






PMI
Cyber
Tecnologia
Inventario aziendale

Cyber rischi: collaboratori negligenti

Quando si lavora in fretta capita di commettere errori, a volte basta una piccola distrazione. Sono proprio queste le dinamiche che spesso portano i collaboratori a trasgredire le disposizioni sulla protezione dei dati. Sensibilizzate i vostri collaboratori e proteggete la vostra azienda, vi basterà seguire i nostri cinque consigli.

3 novembre 2018, testo: Natascha Fabian, foto: Helvetia

Nella foto potete vedere giovani impiegati riuniti attorno a un lavoro.
Lavorando con scarsa attenzione, basta poco per contravvenire le disposizioni sulla protezione de idati: Sensibilizzare i vostri collaboratori.

Il caso: un’assistente che lavora presso un grande studio legale è distratta e spedisce accidentalmente dati personali confidenziali di una class action (azione collettiva) all’indirizzo e-mail sbagliato. I dati non sono nemmeno criptati. Con grande probabilità questa fattispecie finirà sui giornali e lo studio legale subirà ingenti danni.

Cinque misure preventive

Proteggete la vostra azienda e sensibilizzare i vostri collaboratori. Qui di seguito trovate cinque consigli per prevenire tali evenienze:

  • introduzione del principio del doppio controllo per i processi più critici 
  • implementazione di una gestione delle autorizzazioni in linea con le rispettive mansioni
  • cifratura e classificazione dei dati sensibili (quali dati sono sensibili e in quale misura?)
  • divieto di archiviare dati sensibili su dispositivi mobili
  • chiara separazione tra applicazioni utilizzate a titolo privato e aziendale 

La formazione dei collaboratori riveste particolare rilevanza. A tale scopo l’Helvetia offre, tra le altre cose, training gratuiti in materia di sicurezza

Una cyber assicurazione si fa carico dei costi risultanti...

  • dall’analisi dei danni, incluse le perizie tecniche, necessaria per stabilire la causa e l’entità del sinistro assicurato
  • dal servizio di consulenza giuridica necessario per determinare quali siano i dati interessati
  • dai provvedimenti d’emergenza necessari al fine di tutelarsi da eventuali ricatti
  • dalla notifica legale inviata alle persone coinvolte, per via di un’eventuale violazione delle disposizioni sulla protezione dei dati
  • dall’adozione di provvedimenti (quali ad es. misure di emergenza o di comunicazione) volti a evitare o contenere un eventuale danno di immagine 

Inoltre, in caso di sinistro, con l’Helvetia potete fare affidamento su tutta una rete di esperti, costituita tra gli altri da specialisti in sicurezza informatica e protezione dei dati nonché da consulenti legali e in materia di pubbliche relazioni. In un tal caso è particolarmente importante ripristinare il più presto possibile un rapporto di fiducia con il cliente.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet