I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
Previdenza
Risparmio
Malattia & infortunio
Incapacità di guadagno
Caso di decesso
Pensionamento

La consulenza giusta fa la differenza

Le soluzioni previdenziali private vi permettono di mantenere il tenore di vita abituale anche durante la vecchiaia e di godervi la pensione senza la minima preoccupazione. E se la vita dovesse prendere pieghe impreviste? Un’analisi personale della situazione aiuta a individuare eventuali lacune nella pianificazione previdenziale e permette di adottare le necessarie contromisure.

3 ottobre 2019, testo: Esin Ezer, foto: Helvetia

Un uomo e una donna discutono seduti a un tavolo.
Dopo aver analizzato la vostra situazione saremo in grado di mostrarvi eventuali lacune e di fare chiarezza sulla vostra soluzione previdenziale.

Può accadere a chiunque: un infortunio o frequenti malattie si traducono spesso in perdite di guadagno inattese. E allora ci si chiede quali prestazioni possano sostituire il reddito percepito finora grazie all’esercizio della propria attività lucrativa, in caso di invalidità o decesso. La previdenza privata è in grado di offrire la sicurezza finanziaria necessaria sia voi che ai vostri cari.

Il sistema svizzero dei 3 pilastri assicura alla persona in questione e ai relativi superstiti una copertura per affrontare la vecchiaia, un’eventuale perdita di guadagno o un decesso. È risaputo che le prestazioni del 1° (AVS/AI) e del 2° pilastro (previdenza professionale) prescritte dalla legge non consentono di mantenere il proprio tenore di vita anche dopo il pensionamento. Inoltre, di norma non si dispone di coperture finanziarie sufficienti per far fronte a un’incapacità di guadagno o a un decesso. Per colmare eventuali lacune a livello previdenziale è consigliabile un’analisi della propria situazione personale.

Cos’è un’analisi della situazione previdenziale?

Durante un colloquio personale si cercherà di capire se la vostra pianificazione previdenziale presenta delle lacune. L’analisi si basa sulle esigenze e sulle preferenze personali. L’esperto in materia di previdenza provvede a elaborare tre scenari:

  • Vecchiaia: quale reddito percepirete dopo il pensionamento?
  • Perdita di guadagno in seguito a incapacità di guadagno: quali prestazioni sostituiscono il reddito che avete percepito finora grazie all’esercizio della vostra attività lucrativa?
  • Decesso: quali prestazioni coprono le esigenze finanziarie dei vostri superstiti?

Documenti necessari

Dal vostro certificato della cassa pensione si evincono le prestazioni di rischio e di vecchiaia nonché il vostro avere di vecchiaia. L’estratto conto individuale fornisce ulteriori informazioni. Tale documento serve a calcolare il reddito AVS medio. Si tiene conto anche di eventuali polizze previdenziali già stipulate. Il vostro consulente calcola così a quanto ammontano le prestazioni provenienti dai 3 pilastri che probabilmente vi spetteranno.

Le vostre esigenze prima di tutto

In una fase successiva si valuteranno le vostre esigenze in relazione ai rischi o alla vecchiaia. Queste vengono poi confrontate con le prestazioni che probabilmente vi spetteranno durante la vecchiaia, in caso di perdita di guadagno o di decesso. Se la vostra situazione previdenziale dovesse presentare delle lacune, vi verranno proposte le contromisure adeguate per colmarle in sintonia con le vostre esigenze.

Adottare per tempo le soluzioni previdenziali adeguate

Un’analisi mirata della situazione previdenziale può aiutare soprattutto coppie conviventi e famiglie allargate o «ricomposte» a scongiurare ingenti lacune a livello di reddito in caso di decesso o di incapacità di guadagno di uno dei due partner. Conviene pianificare per tempo la propria soluzione previdenziale privata anche se si è giovani. Anche perché adottando le contromisure giuste già da subito, farete il pieno di serenità.

Analisi previ­denza

Il controllo online Previdenza è in grado di dare una prima indicazione sulla situazione previdenziale individuale. Prima di assumere decisioni concrete, vi consigliamo una consulenza professionale orientata alle vostre esigenze individuali.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet