Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto





Risparmiare sulle tasse con la previdenza: ecco come fare!

Gli attenti «risparmiatori della previdenza» lo sanno già da un pezzo: i versamenti nel pilastro 3a possono essere dedotti dal reddito imponibile. Tuttavia, anche i riscatti nella cassa pensione possono rivelarsi molto utili. Pianificando in modo intelligente risparmiate in vista del futuro e anche sulle imposte.

19 novembre 2020, testo: Martin Hügin, foto: Depositphotos

Avete già effettuato dei versamenti nel pilastro 3a quest’anno? Ben fatto: in tal caso avete già risparmiato qualcosina sulle tasse! In caso contrario, siete ancora in tempo fino alla fine dell’anno. Non fatevi sfuggire questa occasione: il vostro versamento deve poter essere contabilizzato entro il 2020.
Tra l’altro, anche con un riscatto nella cassa pensione si può risparmiare sulle tasse e garantirsi prestazioni migliori.

Risparmiare sulle tasse grazie al pilastro 3a

La previdenza privata è fatta per chi desidera assumersi le proprie responsabilità e agire in modo previdente. Per questo motivo la Confederazione e i cantoni premiano i versamenti nel pilastro 3a, fino a un importo massimo fisso, con una deduzione annua dal reddito imponibile. Se lavorate e percepite un reddito soggetto all’AVS, per il 2020 potete versare al massimo CHF 6’826. Nel Cantone di Zurigo, ad esempio, una persona single con un salario di 85’000 franchi all’anno risparmia circa 1’400 franchi di tasse. I lavoratori autonomi non affiliati a una cassa pensione possono effettuare dei versamenti nel pilastro 3a per un importo che può raggiungere al massimo il 20% del loro reddito, quest’anno al massimo 34’128 franchi. L’importo dei contributi per il pilastro 3a viene periodicamente adeguato dalla Confederazione e per il 2021 ammonterà al massimo a CHF 6’883 e CHF 34’416.

Risparmiare sulle tasse con la cassa pensione

Avete mai dato un’occhiata con attenzione al certificato di previdenza della vostra cassa pensione? Qui sono riportate anche le informazioni relative alla somma di riscatto massima consentita. Con i riscatti nella cassa pensione potete aumentare la vostra rendita o addirittura finanziare un eventuale pensionamento anticipato. Per informazioni sulle singole opzioni consultate il regolamento di previdenza della vostra cassa pensione. Tali riscatti possono inoltre essere dedotti dalle imposte e, se poi si distribuiscono su più anni, contribuiscono a massimizzare il risparmio fiscale.

Pianificare in modo intelligente

Le prestazioni dell’AVS/AI (1°pilastro), della cassa pensione (2° pilastro) e della previdenza privata (3° pilastro) si completano a vicenda. Per aiutarvi a strutturare in modo ottimale il vostro piano previdenziale personale e al tempo stesso risparmiare sulle tasse, vi consigliamo di fissare subito un appuntamento con i nostri esperti in materia di previdenza per una consulenza individuale.

Mettere da parte qualcosa in vista della vecchiaia e al contempo risparmiare sulle imposte
Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet