I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
Sinistri
Clienti aziendali
Video

Hotel Schönhalden dalle rovine alla ricostruzione

Un duro colpo del destino ha coinvolto la famiglia Flury il 20 aprile 2015: il loro Berghotel Schönhalden di Flums-Kleinberg è stato divorato dalle fiamme. L’Helvetia ha prestato prontamente aiuto sostenendo il progetto di ricostruzione.

26 settembre 2016, testo: Nadine Müller, foto e video: Katrin Meier

Materiali di costruzione e macchinari stanno caratterizzando il panorama alpino sul Kleinberg, a Flums. Là dove 18 mesi fa un grande incendio ha distrutto l’intero hotel, ora c’è un moderno edificio. L’inaugurazione del nuovo hotel di montagna Schönhalden dovrebbe avvenire nell’estate 2017.

L’esperto di sinistri dell’Helvetia Markus Lazzeri ha aiutato fin dall’inizio i coniugi locatari Flury e ha cercato delle soluzioni in collaborazione con la società proprietaria. «In questo caso non c’era più molto da salvare», afferma Lazzeri. I Flury hanno dovuto trasferirsi a valle e riorganizzare la propria vita. «Non avevamo più linee guida», afferma l’albergatore Reto Flury ripensando al momento immediatamente successivo all’incendio.

È stato subito chiaro: l’hotel di montagna Schönhalden deve essere ricostruito. Per intero. Più piccolo ma più moderno. All’inizio di maggio 2016 è stato concesso il permesso di costruzione.  

Markus Lazzeri

Markus Lazzeri

Markus Lazzeri è esperto sinistri presso l’Helvetia e lavora alla sede principale a San Gallo. Assiste la famiglia Flury nelle questioni che riguardano l’assicurazione fin dal giorno dell’incendio e continuerà a farlo fino alla conclusione dei lavori di costruzione.

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet

Altri articoli