I cookie e i cookie di terze parti sono attivati su questa pagina per offrirvi il miglior servizio possibile e per fornirvi informazioni e offerte. Utilizzando i siti web di Helvetia voi accettate e acconsentite il trattamento dei dati da parte di Helvetia. Per ulteriori informazioni, incluso come disabilitare i cookie, consultare l'Informativa sulla privacy.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
    La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
work@helvetia
Gioventù

«Veramente, volevo diventare veterinaria…»

L’esperienza maturata durante il suo pomeriggio di apprendistato presso l’Helvetia è stata per Céline Stalder, amica degli animali, senz’altro convincente. Ora vive la sua passione per i cavalli e altri animali nel tempo libero.

15 dicembre 2017, testo: Céline Stalder, fotos: Margrith Mermet

«Sin da piccola mi è sempre piaciuto moltissimo trascorrere il mio tempo libero con gli animali. Per questo motivo ho pensato che diventare veterinaria fosse il mio sogno. Per fortuna, frequentando l’ottava classe, ho avuto modo di fare cinque giorni di apprendistato presso un veterinario e ho scoperto che questo lavoro in realtà non mi piaceva. E così, assieme ai miei genitori, mi sono messa alla ricerca di altre professioni – e ben presto ho constatato che un apprendistato di commercio avrebbe potuto fare al caso mio. I numerosi pomeriggi di apprendistato trascorsi presso diverse compagnie d’assicurazione hanno poi confermato il mio interesse per questa professione che è molto varia e costituisce una buona base di partenza per fare carriera. Il periodo di apprendistato presso l’Helvetia mi è talmente piaciuto che mi sono candidata come apprendista di commercio. E così ora mi ritrovo a metà del mio primo anno di apprendistato presso l’Helvetia.

Grande supporto, sin dall’inizio

Poiché è trascorso molto tempo fra l’accettazione della mia candidatura e l’inizio dell’apprendistato, prima delle ferie estive ho avuto modo di recarmi nuovamente all’Helvetia e incontrare la mia formatrice del primo reparto. Già prima di iniziare sapevo che avrei trascorso il mio primo anno di apprendistato nel reparto del personale, all’interno del team «Gestione della formazione». La mia formatrice mi ha mostrato la mia postazione di lavoro e, durante un pranzo nel ristorante del personale, ho potuto conoscerla un po’ meglio. Questa occasione mi è stata molto utile, perché così mi sono potuta rendere abbastanza conto di cosa mi sarebbe aspettato dopo le ferie. Il mio apprendistato ha avuto inizio assieme ad altri cinquantuno nuovi apprendisti che hanno partecipato alla settimana introduttiva svoltasi nei pressi di Berna. Abbiamo avuto modo di scoprire come è strutturato l’apprendistato di commercio, ognuno di noi ha ricevuto un laptop e ci è stato spiegato il funzionamento dei sistemi dell’Helvetia. Al termine di questa settimana ero pronta ad iniziare la mia attività all’interno del mio nuovo team e, allo stesso tempo, ho instaurato molti contatti con altri apprendisti di tutta la Svizzera.

Telefonando s’impara…

La mia giornata lavorativa inizia di norma alle ore 7:40. La prima cosa che faccio è controllare la mia posta elettronica, gli appuntamenti e i colloqui imminenti. Successivamente svolgo i compiti che mi hanno assegnato la mia formatrice o i miei colleghi di team. Ogni martedì mi occupo di gestire le telefonate: rispondo per i colleghi alle chiamate e alle richieste per le quali devo dar prova di una certa flessibilità. All’inizio avevo qualche remora e ogni volta che squillava il telefono reagivo con un po’ d’ansia. Adesso invece mi piace rispondere alle telefonate che, tra l’altro, mi hanno dato modo di conoscere molta gente e altrettanti reparti.

Gli animali come hobby

Anche se ora trascorro le mie giornate in ufficio e non in uno studio veterinario, gli animali sono per me ancora molto importanti. Ho l’hobby dell’equitazione e mi occupo di tre cavalli, sei capre, trenta galline e un cane. Lavorare con gli animali mi piace, amo in particolare le lunghe uscite a cavallo: in estate cavalchiamo attraverso i campi di stoppie e in inverno sulla neve. Nonostante la mia formazione presso l’Helvetia mi resta fortunatamente del tempo sufficiente per dedicarmi ai cavalli e agli altri animali.

Diplomandi

L’Helvetia ha ancora a disposizione interessanti offerte di formazione per il 2018. Informatevi e inviate le vostre candidature direttamente qui. Saremo felici di conoscervi!

Raccomandare questa pagina
Si prega di verificare la connessione a Internet

Altri Articoli