Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto





Sconto online del 10%

Adesso stipulando un’assicurazione auto online approfittate di uno sconto del 10% sulle fatture dei vostri premi fino al 31 dicembre 2021.

Carta Interna­zionale di Assicura­zione

Carta verde
Carta verde
La Carta Internazionale di Assicurazione, nota anche come carta verde, è un attestato assicurativo. Se viaggiate all’estero in auto, potete in tal modo dimostrare che la vostra auto è assicurata con una copertura responsa­bilità civile sufficiente.

In quali Paesi è obbligatoria la Carta Internazionale di Assicurazione?

  • Albania
  • Bosnia ed Erzegovina
  • Israele
  • Marocco
  • Macedonia
  • Moldavia
  • Montenegro
  • Tunisia
  • Turchia
  • Ucraina

In quali Paesi non è obbligatorio portare con sé la Carta di Assicurazione?

La Carta Internazionale di Assicurazione non è invece necessaria per circolare in tutti i Paesi dell’UE/SEE, in Andorra e in Serbia. In questi casi gli assicurati svizzeri dispongono automaticamente di una sufficiente copertura di responsabilità civile per la loro auto. Gli uffici assicurativi di questi Paesi hanno firmato la cosiddetta Convenzione sulle targhe, secondo la quale la targa di immatricolazione del veicolo costituisce l’attestato di assicurazione.

In caso di incidente all'estero, tuttavia, il possesso di una Carta Internazionale di Assicurazione può tornare comunque utile: essa contiene infatti importanti dati sul veicolo, sul detentore e sulla sua assicurazione, facilitando così l'espletamento delle formalità.

In quali Paesi la Carta di Assicurazione non è valida?

L'assicurazione di responsabilità civile dell’Helvetia non è valida nei seguenti Paesi: Russia, Bielorussia, Georgia, Armenia, Azerbaigian, Kazakistan e Iran. Sulla Carta Internazionale di Assicurazione infatti queste nazioni risultano barrate.

Kosovo, un caso speciale: In Kosovo la Carta Internazionale di Assicurazione non è accettata: al vostro arrivo va stipulata un’assicurazione di frontiera a copertura della responsabilità civile. È invece riconosciuta la validità di un’eventuale assicurazione casco parziale o totale.

Quando scade la Carta di Assicurazione?

La sua validità è limitata nel tempo e può essere gratuitamente riordinata presso l’Helvetia.

Ordinare ora
Ordinate la vostra Carta di Assicurazione online
Indicare quando è necessaria la Carta verde.
Desidero sottoscrivere una Carta Internazionale di Assicurazione
Inserite il tipo di ordine desiderato.
Specificare il nome.
Specificare il cognome.
Specificare la via.
Specificare il NPA.
Specificare la località.
Specificare il Paese.
Indicare il numero di polizza.
Indicare il numero di targa del proprio veicolo.
Si prega di specificare l'indirizzo e-mail.
Oltre alla Carta di Assicurazione vorrei ordinare i seguenti documenti:
Si prega di compilare il campo.
Si prega di compilare il campo.
Si prega di accettare le informazioni sulla protezione dei dati.
Confermo di non essere un robot.
Protetto da Google reCAPTCHA Privacy - Termini
Anche questo potrebbe interessarvi
Raccomandare questa pagina