365

Helvetia cookies

Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze, ma consente l'invio di cookie "terze parti".
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

CONSIGLI DELL' ESPERTO

Non ci sono più scuse, l'educazione assicurativa è legge.

Valuta l'articolo

Il nuovo Decreto Banche mira a sostenere l'educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale. Ecco la nuova iniziativa del Forum ANIA Consumatori.
8 giugno 2017, Testo: Sergio Viola
Sergio Viola
Nato nel 1977, laureato in Scienze della Comunicazione, è giornalista pubblicista e lavora nel mondo delle media relation. Si occupa da oltre dieci anni di temi assicurativi. Dal 2016 cura la rubrica “I consigli dell’esperto” sul blog di Helvetia.

Lo scorso 17 febbraio è stato convertito in legge il cosiddetto "Decreto Banche" (DL 23 dicembre 2016, n. 237) recante disposizioni urgenti per la tutela del risparmio nel settore creditizio. La norma in questione è significativa perché contiene un articolo che prevede una serie di “Disposizioni generali concernenti l’educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale” e, in particolare, la formalizzazione di una strategia e di un comitato istituzionale che si occuperà dell’educazione finanziaria in Italia negli anni a venire.

Si tratta di un risultato importante, frutto di un lungo approfondimento svolto dalle Camere sul tema dell’educazione finanziaria, in cui sono stati coinvolti sia soggetti pubblici che privati. Ai lavori ha dato un contributo anche ANIA, che ha sostenuto l’attività parlamentare e illustrato le proprie iniziative realizzate - tramite la fondazione Forum ANIA Consumatori - per migliorare le conoscenze e favorire la consapevolezza dei cittadini in ambito assicurativo e previdenziale.

Poche settimane fa, all’interno di questa rubrica, abbiamo approfondito quanto viene realizzato dalla fondazione nelle scuole attraverso il “Gran Premio della Matematica Applicata”, concorso educativo rivolto agli studenti delle superiori che ha l’obiettivo di valorizzare le competenze matematiche dei ragazzi, sensibilizzandoli sui risvolti concreti di questa disciplina e preparandoli alle future scelte che dovranno affrontare durante la loro vita.

                                                          

“L’ASSICURAZIONE IN CHIARO” PER TUTTI

Oggi parliamo invece di un’iniziativa del Forum ANIA Consumatori dedicata agli adulti: la collana di guide “L’Assicurazione in chiaro”, che ha l’obiettivo di spiegare al grande pubblico, con un linguaggio semplice e concreto, i temi assicurativi di maggiore interesse.

L’ultima pubblicazione della collana è stata presentata nel corso del mese di maggio: si tratta della seconda edizione della guida L’assicurazione r.c. auto, dedicata alla copertura assicurativa più diffusa nel nostro Paese.

In particolare, all’interno della guida (circa 100 pagine illustrate in formato tascabile) vengono spiegate le caratteristiche e il funzionamento di questo tipo di assicurazione, le regole per il risarcimento dei danni, le formule tariffarie, le garanzie accessorie.

Inoltre, un capitolo ad hoc fornisce tutte le informazioni necessarie per utilizzare la procedura di conciliazione - a cui aderiscono 16 associazioni dei consumatori rappresentative a livello nazionale - per risolvere in maniera rapida eventuali controversie relative a un sinistro r.c. auto.

                                                          

GUIDE DISPONIBILI ANCHE IN FORMATO ELETTRONICO

L’ultima guida segue le precedenti pubblicazioni dedicate alla distribuzione assicurativa e all’assicurazione vita. Tutti i volumi della collana “L’Assicurazione in chiaro” sono scaricabili tramite il sito internet del Forum ANIA Consumatori (www.forumaniaconsumatori.it) e del programma di educazione assicurativa “Io e i rischi” (www.ioeirischi.it). Inoltre, sono messi a disposizione del pubblico anche attraverso i siti web delle associazioni dei consumatori che fanno parte dell’organo direttivo della fondazione.

Un’ultima annotazione riguarda il futuro dell’iniziativa: nel 2017 il Forum ANIA Consumatori non si limiterà alla realizzazione della guida r.c. auto, ma presenterà in autunno una nuova pubblicazione che tratterà il tema dell’assicurazione per la casa e la famiglia.

                                              

                                  

                       

 

Valuta l'articolo

Scrivi un commento
Grazie per il tuo commento. Verrà visualizzato a breve.
Altri articoli
Numeri eccezionali per questo speciale Gran Premio che è riuscito a coinvolgere...ALTRO
La crisi rallenta, ma le famiglie italiane restano vulnerabili. Ecco i dati...ALTRO
ANIA: non solo sicurezza stradale, il settore assicurativo si impegna nella...ALTRO