Ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizziamo anche cookie di profilazione e di terze parti per proporti comunicazioni commerciali in linea con la tua esperienza di navigazione. Per acconsentire,  clicca qui.  

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
Link1
xxxx







Casa
Helvetia
Consigli dell'esperto

Polizza casa

Riflessione fatta da un esperto Helvetia sull'importanza di sottoscrivere una polizza per la casa.

7 febbraio 2014, Testo: Matteo Guerrieri

In questo rapporto si metteva in luce la percentuale di Italiani che vivevano in una casa di proprietà: 81% (contro il 64% del 1981). Un dato veramente significativo se confrontato con quello degli altri Paesi europei: ad esempio, nel medesimi anno, solo il 46% dei tedeschi e il 61% dei francesi viveva in una casa di proprietà. L’unico Paese in linea con l’Italia era la Spagna (con l'83%).

Nonostante ciò, secondo dati recenti, la percentuale di famiglie che assicurano la propria casa si attesta intorno al 30-40%. Il rapporto tra famiglie Italiane ed assicurazione rimane molto difficile.
Eppure, se pensiamo agli eventi che possono accadere, comprendiamo come sia importante pensare ad una qualche forma di copertura in grado di supportarci almeno per i danni più rilevanti.

Di fronte ad un evento dannoso dobbiamo ricordare che non vengono colpiti solo i nostri beni materiali o il nostro patrimonio, ma a tutti gli effetti viene colpita anche la nostra sfera “emotiva”. Tanto più quindi l’intervento di un partner assicurativo può giocare un ruolo importante.
Helvetia con il suo prodotto Helvetia Domus vuole fare proprio questo. La possibilità di attivare singoli moduli separatamente e di personalizzare le singole sezioni con condizioni aggiuntive integrative, offre proprio quella flessibilità che permette ad ogni cliente di personalizzare il livello di copertura sulla base delle proprie esigenze.


Per saperne di più
Condividi questa pagina