Ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizziamo anche cookie di profilazione e di terze parti per proporti comunicazioni commerciali in linea con la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni clicca qui. .

Proseguendo con la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. 

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
Link1
xxxx







Tutela legale
Diritti
Auto e moto

La mina vagante dei veicoli non assicurati

Un fenomeno che ha raggiunto ormai dimensioni preoccupanti e che sta diventando un problema sociale allarmante. E' possibile però pretendere il risarcimento dei danni subiti.

12 novembre 2014, Testo: Redazione ARAG

In caso di incidente stradale causato da un veicolo non assicurato, possiamo ottenere l'integrale risarcimento del danno subito?


A) Si.
B) No, si può ottenere solo una parte del rimborso.

Risposta corretta.

A) Il fenomeno ha assunto ormai dimensioni preoccupanti, poichè la "flotta" di veicoli circolanti senza la copertura per la responsabilità civile obbligatoria sembra aver toccato la ragguardevole cifra di quattro milioni di unità. Un problema sociale allarmante, anche se per fortuna il Fondo di garanzia per le vittime della strada (sotto il controllo del Ministero delle attività produttive e alimentato dalle compagnie che esercitano il ramo RCA) liquida tutti i danni, fisici e materiali senza franchigia del soggetto danneggiato, che altrimenti subirebbe un danno ingiusto per effetto del mancato rispetto dell'obbligo di circolare muniti di adeguata assicurazione.

Arag è partner commerciale di Helvetia. La polizza di Tutela Legale Arag è parte di Helvetia InMovimento, il prodotto Helvetia dedicato ai tuoi veicoli.


Per saperne di più
Condividi questa pagina