Ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizziamo anche cookie di profilazione e di terze parti per proporti comunicazioni commerciali in linea con la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni clicca qui. .

Proseguendo con la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. 

  • Herzliche Gratulation!

    Mi interessano
    ?
    Si prega di verificare la connessione Internet
Link1
xxxx







Vacanze

Canarie d’inverno: il mare perfetto

Clima ideale, spiagge deserte e costi ridotti: i mesi autunnali e invernali sono i migliori per una vacanza alle Canarie, naturalmente con tutta la sicurezza di Helvetia OK Travel, l’assicurazione viaggio su misura per ogni destinazione.

14 novembre 2018, Autore: Emanuela Abbondi

Gran Canaria, Lanzarote, Tenerife, La Palma, Fuerteventura, La Gomera, El Hierro: ecco le Canarie, un arcipelago vulcanico di 7 isole situato nell’Oceano Atlantico, di fronte alla costa dell’Africa nord-occidentale.
Tutte molto suggestive, grazie alle temperature medie annuali di 24° e alle spiagge bellissime, sono una specie di paradiso del mare “all season”, quello da vivere 365 giorni all’anno.
Non che abbiano bisogno di troppe presentazioni: le Canarie sono ormai da molti anni in vetta alle classifiche di gradimento dei turisti di mezzo mondo, ma non tutti sanno che con l’autunno lo scenario dell’arcipelago acquista una dimensione completamente diversa da quella estiva, offrendo la magia di spiagge deserte, natura incontaminata e mare splendido. Un angolo di paradiso.
Una destinazione perfetta per un assaggio d’estate fuori stagione, ancora più consigliabile per il fatto di poterla raggiungere in appena 4 ore di volo, con prezzi molto convenienti a partire da settembre.

Viaggiare sereni

Le opzioni per il soggiorno sono pressoché infinite: dai grandi alberghi di lusso, ai resort all-inclusive, agli appartamenti in affitto.Un viaggio fai-da te alle Canarie si può organizzare con molta facilità dall’Italia, ma in ogni caso, per maggiore sicurezza, non bisogna mai trascurare la stipula di un’assicurazione viaggio personale, come ad esempio Helvetia OK Travel, che permette di godere in piena tranquillità della vacanza, con la consapevolezza di poter contare su un’ampia tutela in mille situazioni impreviste. Chi invece decide di affidarsi a un’agenzia specializzata, dovrebbe controllare bene le condizioni dell’assicurazione viaggio inclusa nel pacchetto: è probabile che la sua copertura, i massimali o le esclusioni non siano adeguati a garantire la necessaria tutela in caso di banali contrattempi come lo smarrimento del bagaglio, ma anche un eventuale piccolo problema di salute e relative spese sanitarie durante il soggiorno.

Le isole: cosa vedere

Un piccolo dubbio può sorgere al momento della prenotazione per quanto riguarda quale isola scegliere, ma niente paura: qualunque sia la decisione finale in ogni caso si cadrà in piedi, perché in ognuna delle 7 sorelle le cose da fare e da vedere sono tantissime, di sicuro sufficienti per entusiasmare ogni tipologia di viaggiatore.

Gran Canaria

L’isola più grande dell’arcipelago può vantare ben 60 km di spiagge bellissime.
Le più adatte al turismo invernale sono quelle esposte a sud, come Amadores, San Agustín o Maspalomas, con le sue meravigliose dune dall’aspetto desertico.

Tenerife

La più festaiola e affollata durante l’estate, probabilmente la più bella e selvaggia fuori stagione. Il clima è il più mite dell’arcipelago, con spiagge dal sapore tropicale, come Las Teresitas, una distesa di sabbia dorata, palme e acqua cristallina.


Lanzarote

L’isola più orientale delle Canarie offre paesaggi da favola, spiagge incontaminate e grotte misteriose, ma Lanzarote è famosa anche tra gli amanti bel buon vino, grazie alla sua eccellente produzione enologica e alle molte cantine dove fare degustazioni.

Fuerteventura

“Scoperta” di recente dal turismo, l’isola è piccola ma particolarmente indicata per una vacanza invernale, grazie alle temperature costantemente su livelli primaverili. Gli scenari sono davvero suggestivi, con un ambiente desertico e roccioso intervallato a verdissimi palmeti.

El Hierro, La Gomera e La Palma

Le tre isole “minori” delle Canarie hanno comunque molto da offrire al viaggiatore più avventuroso, soprattutto sotto forma di bellezze naturali e paesaggi mozzafiato.
La ricchezza e la varietà degli ambienti è incredibile, passando da formazioni vulcaniche e rocciose, a terrazzamenti coltivati a vite e banane, a lussureggianti foreste “primitive”.

Se il tuo volo è in ritardo e perdi la coincidenza

Volare alle Canarie, soprattutto se si è diretti in una delle isole meno frequentate, significa dover effettuare almeno uno scalo per raggiungere la destinazione finale.
Il problema in questi casi è rappresentato da eventuali ritardi del volo e conseguente misconnection, ovvero perdita della coincidenza.
La specifica garanzia dell’assicurazione viaggio Helvetia OK Travel ti mette però al sicuro dai disagi di questo inconveniente. In caso di mancata coincidenza dovuta a ritardi del volo superiori alle 4 ore, la polizza ti consente infatti di raggiungere comunque la tua destinazione finale grazie alla modifica o alla sostituzione del biglietto.
In più ti verranno rimborsate le spese per spostamenti, pasti, o pernottamenti nel periodo tra l’orario previsto e quello effettivo di partenza.
 

Fai ora il tuo preventivo

Calcola il premio in base alle tue esigenze che sono uniche come le tue vacanze e acquista online la tua assicurazione in pochi click.


Per saperne di più
Condividi questa pagina