Mi interessano
?
Ti invitiamo a verificare la connessione Internet
Viaggi

Speciale assicurazione viaggio: assicurazione annullamento viaggio, come funziona?

Annullare un viaggio evitando la penale prevista potrebbe essere un problema senza un’assicurazione viaggio come Helvetia OK Travel che preveda questa specifica copertura.

04/07/2019, Autore: Marcello Andreetti

Negli ultimi anni si è andata sempre più diffondendo tra il popolo dei vacanzieri l’abitudine di prenotare viaggi e voli con largo anticipo.
Gli esperti lo chiamano advance booking, e la ragione del suo successo sta principalmente nel risparmio economico garantito da operatori e agenzie a chi decide di acquistare il pacchetto vacanza molti mesi prima della data della partenza.
La sintesi è semplice: chi prima acquista meno spende.

Già ma se poi succede qualcosa e non posso partire? La domanda è legittima, perché la necessità di chiedere un annullamento del viaggio non è poi così remota: prenotando anche molti mesi prima, potrebbe infatti capitare un imprevisto a ridosso della partenza che per qualche ragione renda impossibile allontanarsi da casa.
Una circostanza spiacevole che tra l’altro potrebbe costarti cara, senza una polizza annullamento viaggio, come quella prevista da Helvetia OK Travel.

Assicurazione annullamento viaggio: cosa copre

Agenzie viaggi e operatori turistici applicano normalmente una penale per annullamento viaggio in caso di impossibilità a partire.
L’importo della penale cambia a seconda del momento in cui viene comunicata la rinuncia, e di solito varia dal 25% dell’importo totale per la disdetta entro un mese prima della partenza, fino ad arrivare all’intero costo della vacanza per un preavviso più ridotto.

… Un malattia, un infortunio o un lutto in famiglia, danni all’abitazione, ma anche impedimenti professionali che impediscano di partire, come la revoca delle ferie, il licenziamento o magari un evento più gradito quale una nuova assunzione
Tutte situazioni involontarie e imprevedibili che con Helvetia OK Travel non ti costeranno nulla, perché la specifica copertura annullamento viaggio ti rimborsa la penale applicata contrattualmente dagli operatori di agenzie di viaggio o da una compagnia aerea o di navigazione in questi casi. Importante: per poter acquistare la garanzia annullamento viaggi è necessario sottoscrivere la polizza viaggio di Helvetia entro le 24 ore dall'acquisto del viaggio, del volo o del traghetto.
La garanzia annullamento viaggio di Helvetia non copre i casi di pandemia dichiarata dall'OMS, come il caso della Covid-19.

Scopri quanto costa l’assicurazione annullamento viaggio su misura per te.

Dove vai? Quando parti? Quanto dura il viaggio?

Come richiedere il rimborso per annullamento viaggio

Al momento della sottoscrizione del contratto di assicurazione, meglio leggere attentamente le clausole relative all’annullamento del viaggio, così da non farsi trovare impreparati in caso di necessità.
E' necessario segnalare l’impedimento appena se ne viene a conoscenza e farlo è molto semplice: basta una semplice telefonata al numero +39 06 4211 55 86.

… E se l’aereo è in ritardo?

A proposito di disagi di viaggio, il ritardo del volo è di certo da annoverare tra i più fastidiosi, soprattutto quando non vedi l’ora di partire e invece resti bloccato in aeroporto per ore…
Anche in questo caso l’assicurazione viaggio Helvetia OK Travel è però in grado di alleviare almeno parzialmente la scocciatura. La garanzia ritardo aereo e interruzione viaggio ti garantisce infatti un’indennità nel caso il tuo aereo abbia un ritardo superiore alle 8 ore.

Il risarcimento che non ti aspetti

Per finire, ecco un’ultima informazione che potrebbe tornare utile. Non tutti sanno che, nel caso il volo sia in ritardo, potrebbe spettarci anche assistenza e/o un risarcimento da parte della compagnia aerea.
Più precisamente, si ha diritto tra le altre cose a pasti e bevande, nonché a pernottamento in albergo se necessario, quando il ritardo è superiore a:
- 2 ore per tratte fino a 1.500 km;
- 3 ore per tratte tra 1.500 km e 3.500 km;
- 4 ore per tratte superiori a 3.500 km.
Se il ritardo è superiore alle 5 ore si può anche decidere per il rimborso integrale del biglietto.

Un eventuale indennizzo si può invece ottenere come risarcimento per i disagi sopportati in caso di ritardi superiori alle 3 ore.
L’importo è fisso e indipendente dal costo del biglietto:
- 250 euro per tratte fino a 1.500 km;
- 400 euro per tratte tra 1.500 km e 3.500 km;
- 600 euro per tratte superiori a 3.500 km.


Per saperne di più
Condividi questa pagina