Ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizziamo anche cookie di profilazione e di terze parti per proporti comunicazioni commerciali in linea con la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni clicca qui. .

Proseguendo con la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. 

  • Mi interessano
    ?
    Ti invitiamo a verificare la connessione Internet
Link1
xxxx
Helvetia

Il Gruppo Helvetia Italia: un'eccellenza assicurativa dalla parte delle aziende

Il Gruppo Helvetia Italia è attivo in Italia da oltre 60 anni e rappresenta un importante punto di riferimento in ambito assicurativo. Tra le sue specificità spicca una forte predisposizione PMI oriented che si traduce in un elevato potenziale assicurativo e consulenziale specificamente dedicato alle esigenze e alle peculiarità delle aziende.

09/05/2019, Autore: Emanuela Abbondi

Ecco un'intervista a Sandro Scapellato, direttore Marketing e Distribuzione, e Massimo Fedeli, direttore Danni del gruppo Helvetia Italia realizzata da Assoimprese.

 

A cura di Sandro Scapellato direttore Marketing e Distribuzione del Gruppo Helvetia Italia

Presentiamo il Gruppo Helvetia Italia

Il Gruppo Helvetia Italia fa parte di un'assicurazione svizzera, attiva sul mercato internazionale da oltre 160 anni. Il Gruppo ha inaugurato una sua sede nel nostro Paese nel 1948, ed è attivo in tutti i settori di business. Oggi operiamo tramite una serie di intermediari, agenti, broker e banche, coprendo a 360° tutti i diversificati bisogni della nostra clientela.

Qual è la vostra offerta assicurativa?

Offriamo tutte le coperture assicurative relative alla vita privata e a quella delle aziende. Lavoriamo quindi sia nel ramo Vita sia nel ramo Danni e offriamo un servizio personalizzato sia alle persone sia al segmento delle aziende.

Quali sono le prospettive di innovazione e di sviluppo per il settore assicurativo?

Il settore assicurativo si distinguerà per alcuni profondi cambiamenti nel prossimo futuro. Noi riteniamo che, comunque, la componente umana e professionale sarà sempre fondamentale nel rapporto con la clientela, sia essa costituita da persone fisiche sia da persone giuridiche. La competenza e la prossimità al cliente, tuttavia, sarà supportata sempre più dalla tecnologia, che non dovrà essere invasiva ma, appunto, offrire un supporto per questa attività.

Quali sono i prodotti pensati per le PMI?

Siamo particolarmente attivi nei confronti del mondo degli artigiani, delle piccole e medie imprese e dei commercianti.
L'offerta riguarda sia una gamma di proposte standardizzate, sia soluzioni "taylor made". L'offerta standardizzata è caratterizzata da prodotti cosiddetti “multilinea”, a protezione dei beni aziendali, come – ad esempio – la protezione da incendio e furto, ma anche dai guasti macchina o da eventi naturali.
A ciò si aggiunge poi la copertura per la responsabilità civile e per gli infortuni.
Le soluzioni “taylor made”, sono ritagliate su misura in base alle necessità e alle specificità del cliente. In questo caso, valutiamo di volta in volta le esigenze, disegnando delle particolari coperture assicurative.

 

A cura di Massimo Fedeli, direttore Danni del gruppo Helvetia Italia

Avete un modo particolare di rivolgervi alle aziende?

Il nostro approccio parte, in prima battuta, dalla consulenza in merito alla gestione dei rischi, prima ancora di offrire uno specifico prodotto assicurativo. Per questo motivo, cerchiamo – grazie a specifiche partnership che abbiamo posto in essere nel tempo – di accompagnare l'offerta assicurativa con un servizio di gestione dei rischi. Ad esempio, ci avvaliamo di società che fanno consulenza in ambito Salute e Sicurezza, Cespiti Aziendali, Disaster Recovery, fino a giungere alla consulenza sugli antifurti evoluti. Inoltre, abbiamo sviluppato un nostro tool, denominato Ris.I.Co. che consente di valutare il grado di copertura assicurativa di un'azienda: una sorta di valutazione di quanto ancora c'è da fare in termini assicurativi in una determinata realtà produttiva.

Cosa succede quando un'azienda ha un sinistro?

In ambito Sinistri riceviamo un particolare apprezzamento da parte del mercato. Cerchiamo di lavorare con competenza e specializzazione e in maniera tempestiva soprattutto quando si tratta di fronteggiare tipologie di sinistri di rilievo, da cui dipende la rapida ripresa dell'attività, e quindi dell'esistenza dell'azienda stessa.

Cos'è il Corporate Corner?

Il Corporate Corner rappresenta un'iniziativa di successo, visto che è attiva da quattro anni. Si tratta di un progetto finalizzato alla creazione di un team di agenzie – circa 70 – specializzate nella piccola e media impresa, fornite di consulenza, formazione e un servizio di qualità sotto l'aspetto della tempestività di risposta. Queste agenzie lavorano con clienti prevalentemente appartenenti al mondo delle PMI e sono assistite da una figura professionale che costituisce un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda il tema del rischio aziendale. Ogni anno facciamo incontri in cui affrontiamo temi specifici legati alle coperture assicurative o a rischi specifici, tra cui i cosiddetti cyber risk o altri rischi emergenti, implementando un processo di crescita di know how nelle stesse agenzie.


Per saperne di più
Condividi questa pagina