Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze, ma consente l'invio di cookie "terze parti". Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
Link1
xxxx
Helvetia
Aziende

Puntare alla formazione per raggiungere la qualità!

Il Corporate Corner si conferma progetto vincente ed innovativo a supporto degli agenti, in un continuo percorso di crescita.

2 marzo 2017, Testo: La Redazione

Venerdì 24 febbraio si è tenuto il kick off della III° edizione del Corporate Corner, l'iniziativa nata già nella seconda metà del 2014 con lo scopo di promuovere lo sviluppo del segmento aziende.

Nella splendida cornice della Villa Reale di Monza, i 78 agenti scelti per la nuova edizione di questo progetto di lavoro – 14 le new entries – hanno potuto conoscere le novità per il 2017.

Il format è già collaudato e negli anni si è dimostrato vincente: affiancare gli agenti nel processo di crescita come consulenti delle aziende anche con il supporto di strumenti innovativi per la gestione del rischio complementari alla vendita dei contatti assicurativi, questo il minimo comun denominatore delle azioni messe in atto dal Corporate Corner.

La formazione, la qualità del servizio e l'affiancamento alla rete sono da sempre gli ingredienti principali dove gli agenti giocano un ruolo fondamentale nella funzione di "filtro competente" e macchina propositiva opportunamente attrezzata.

L'ambizione dichiarata del Corporate Corner è quella di diventare per il tramite dei propri agenti il miglior progetto sul mercato per Innovazione e Qualità del Servizio di consulenza alle Piccole e Medie Imprese nella gestione del rischio.

Lo scorso anno le agenzie partecipanti al Corporate Corner hanno incrementato il volume di premi emessi nel segmento delle PMI rispetto al 2015 del 15% che, paragonato alla dinamica del mercato di riferimento, è veramente un ottimo risultato che conferma la bontà del metodo di lavoro, che comunque continuiamo a perfezionare.

La proposta, costituita da un mix di azioni tecniche e commerciali, vede come attori i Market Underwriters sul territorio che, dotati di autonomie assuntive e con un approccio al problem solving, con il supporto delle Unità Piccole e Medie Imprese e Specialty Lines sono gli interlocutori unici delle agenzie partecipanti al progetto per il segmento aziende.

Le modalità operative del Corporate Corner, come ampiamente ribadito nel corso della presentazione, mirano ad offrire un servizio di alta qualità con semplicità e rapidità. La formazione e gli strumenti messi a disposizione degli agenti completano un'iniziativa di sviluppo concreta ed efficace.

Condividi questa pagina