Ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizziamo anche cookie di profilazione e di terze parti per proporti comunicazioni commerciali in linea con la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni clicca qui. .

Proseguendo con la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. 

  • Mi interessano
    ?
    Ti invitiamo a verificare la connessione Internet
Link1
xxxx







Sci

Sci estivo. Tieni al caldo la passione.

Dal mese di giugno, gli appassionati hanno a disposizione alcuni comprensori alpini dove si scia su ghiacciaio anche d’estate.

12/06/2019, Autore: Marcello Andreetti

Sci estivo: come, dove e quando

  • In estate si scia su ghiacciaio a quote molto elevate, dove le condizioni climatiche possono cambiare velocemente creando qualche problema.
  • Sopra i 3.000 metri è molto facile “scottarsi”: indispensabile una crema solare ad altissima protezione, anche quando è nuvoloso.
  • La neve estiva non è la stessa dei mesi invernali: è difficile, e va affrontata con attenzione.
  • Anche per una sola giornata di sci, meglio mettersi al riparo da spiacevoli imprevisti con un’assicurazione sci come Helvetia Easy Ski, che garantisce coperture personalizzabili per tutta la famiglia, quali ad esempio: rimborso delle spese mediche, Responsabilità Civile, tutela legale, assistenza e soccorso in toboga o elicottero.
  • D’estate sulle Alpi si può sciare:
    in Italia, allo Stelvio e a Cervinia;
    in Svizzera, a Zermatt e Saas Fee;
    in Francia, a Les Deux Alpes e a Tignes;
    in Austria a Hintertux e Dachstein.

Pronto per lo sci estivo?

Anche d’estate l’assicurazione sci ti conviene. Scegli tu coperture e durata: scoprirai che costa meno di quanto pensi.

Finalmente estate. Tira fuori gli sci.

Caldo in arrivo. In molti pregustano già sabbia, mare e ombrellone, ma gli irriducibili della neve che fanno? Naturalmente non si rassegnano.
Archiviata la stagione invernale, per alcuni comincia infatti quella dello sci estivo.
Caldo e neve sembrano non andare d’accordo, invece dal mese di giugno, in diverse località alpine, aprono gli impianti su ghiacciaio, dove è possibile praticare il proprio sport preferito per tutta l’estate.

Da ricordare che…

Il clima caldo e piacevole che consente di sciare in abbigliamento leggero non deve però far dimenticare che ci si trova in alta montagna, spesso ben oltre i 3.000 metri di quota in un ambiente severo. Le condizioni meteo possono cambiare in un attimo e crearci problemi: per questo è comunque sempre necessario avere con sé una giacca tecnica. L’altitudine rende poi indispensabile l’utilizzo di creme solari ad altissima protezione per evitare dolorose scottature, anche in caso di cielo coperto, perché i raggi UV riescono comunque a penetrare le nuvole.
La neve infine non è la stessa dei mesi invernali: va affrontata con attenzione perché si presenta “trasformata” e insidiosa: ghiacciata al mattino e “marcia” al pomeriggio, può mettere in difficoltà i meno esperti.

Per approfondire

Leggi anche come sciare su neve artificiale

Clicca qui

Assicurazione sci: una sicurezza in più anche d’estate.

La sicurezza sugli sci è sempre il primo punto da tenere a mente, d’inverno come d’estate. Con il caldo poi, la neve più difficile, e magari anche un pizzico di desuetudine alle piste, possono creare qualche rischio aggiuntivo che va preso in considerazione.
L’assicurazione sci rappresenta da questo lato una valida tutela per far fronte a eventuali imprevisti e garantirci un divertimento a 360° in piena tranquillità.
Rimborso spese mediche, assistenza, Responsabilità Civile, tutela legale… Con Helvetia Easy Ski possiamo scegliere le coperture più adatte a noi e la durata della polizza, anche di un solo giorno.
Con pochi click si può acquistare direttamente on line, con il vantaggio che sarà subito attiva.

Dove sciare d’estate

L’innalzamento generalizzato delle temperature non sta giocando a favore dello sci estivo: lo scioglimento dei ghiacciai sta infatti rendendo sempre più difficile aprire gli impianti nei mesi caldi, tuttavia in diverse località alpine è ancora garantita qualche bella sciata anche in piena estate.
Vediamo dove.
In Italia Stelvio e Cervinia sono le località “regine” per lo sci fuori stagione.

  • Sul ghiacciaio dello Stelvio si pratica esclusivamente lo sci estivo, perché la strada per il passo automobilistico apre a giugno. Dal passo si arriva poi in funivia fino a 3.450 metri, dove ci sono circa 20 km di piste a disposizione.
  • A Cervinia si scia sul ghiacciaio del Plateau Rosa, in “condivisione” con la Svizzera. Si arriva fino a 3.900 metri di quota ed è necessario lo skipass internazionale.
  • Sempre in Svizzera, non lontano dal confine italiano si può sciare d’estate a Saas Fee, su un ghiacciaio a 3.600 metri
  • In Francia, a Les 2 Alpes, si trova uno dei comprensori più famosi in Europa per lo sci estivo, con piste aperte da giugno ad agosto.
  • Hintertux, in Austria, è infine una delle poche località alpine dove è possibile sciare 365 giorni all’anno.

Per saperne di più
Condividi questa pagina