Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze, ma consente l'invio di cookie "terze parti". Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
Link1
xxxx

Tabelle di corrispondenza classi di merito di conversione universale (CU) e classi Helvetia

Per contratti di nuova stipulazione (Reg. IVASS n. 9 del 19/05/2015, integrato dal Provv. IVASS n. 72 del 16/04/2018)

IVASS - Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni - con il citato Provvedimento ha disposto che:

Art. 4  (Tabella di conversione della classe di merito interna)

1. Ciascuna impresa prevede una specifica tabella di corrispondenza, da utilizzare al momento dell’assunzione del rischio, per convertire la classe di CU, indicata nell’attestazione sullo stato del rischio, nella classe di merito interna determinata dall’impresa anche attraverso l’individuazione di altri parametri autonomamente assunti, fatto salvo quanto previsto dall’art. 133, comma 1bis, del Codice delle assicurazioni private.

2. La tabella deve essere disponibile all’interno dei locali degli intermediari che operano su mandato delle compagnie (agenti e propri collaboratori) o in forza di un accordo sottoscritto con l’impresa (broker) e sul sito internet dell’impresa con separata evidenza rispetto alla tabella allegata alle condizioni di polizza.

3. I criteri evolutivi inerenti alle classi di merito interne delle imprese non incidono sull’evoluzione delle classi di CU.

Le Compagnie del Gruppo Assicurativo Helvetia adempiono a tale previsione applicando la seguente tabella di corrispondenza.

Condividi questa pagina