Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze, ma consente l'invio di cookie "terze parti". Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
Link1
xxxx
Auto e moto
Helvetia

I vantaggi della riparazione Carglass

Sviluppo ed innovazione continua per Carglass che mette a punto due nuovi prodotti per la riparazione del parabrezza.

29 giugno 2017, Testo: Carglass

 

Carglass promuove la prevenzione per garantire la massima sicurezza degli automobilisti. Quando si viaggia anche una piccola scheggiatura può trasformarsi, infatti, in una crepa.

Le cause che provocano l’irrimediabile rottura del vetro possono essere diverse: dall’accensione dell’aria, calda o fredda a seconda della stagione, alle sollecitazioni meccaniche a cui è sottoposta l’auto, legate alle condizioni del manto stradale, o ancora alla presenza di dossi stradali lungo il percorso. Una scheggiatura che diventa una crepa compromette anche la sicurezza dell’autoveicolo e quindi di tutti coloro che sono a bordo.

Nella maggior parte dei casi il parabrezza può essere riparato perfettamente (v. mappa parabrezza).

Come funziona l’intervento di Carglass? Quando si rilevano scheggiature sul parabrezza più piccole di una moneta da 2 euro, (circa il 60% dei danni), Carglass consiglia di procedere con la riparazione del cristallo. L’intervento, che prevede l’utilizzo di una speciale resina fluida a presa rapida, garantisce il ripristino della sicurezza del vetro e un consistente risparmio, sia in termini economici che di tempo: riparare un parabrezza richiede solo trenta minuti di fermo e con la polizza cristalli il servizio è gratuito, ci pensa l’assicurazione, e garantito a vita.

Sempre al passo con i tempi, Carglass ha annunciato nella primavera 2016 l’arrivo della nuova resina HPX4 ed il nuovo Pitfill HPX4, per poter offrire ai clienti un servizio ancora più affidabile ed innovativo. La nuova resina HPX4 offre tanti vantaggi e benefici alla riparazione di un danno, quando questa viene ritenuta possibile dai tecnici specializzati. Tra gli altri, il potere adesivo della nuova resina è maggiore e assicura anche un minor effetto ingiallimento nel tempo. Il nuovo filler Pitfill HPX4 garantisce a sua volta una migliore capacità di adesione della resina cui è associato, maggiore facilità di lucidatura e resistenza meccanica dopo l’indurimento.

I due nuovi prodotti certificano l’impegno continuo di Carglass nel garantire la qualità del proprio lavoro attraverso tecnologie e materiali all’avanguardia, appositamente studiati dal reparto di ricerca e sviluppo Belron Technical.
 

Condividi questa pagina