Cookie Privacy Policy

Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze, ma consente l'invio di cookie "terze parti". Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
Link1
xxxx







Scenario
Tutela legale
Diritti

Omicidio stradale: primi effetti della legge

I dati parlano chiaro: purtroppo il numero di episodi di pirateria stradale è in costante aumento.

12 settembre 2016, Testo: Redazione ARAG

Lo diciamo subito: i dati sono poco incoraggianti e anche i più grandi sostenitori delle nuove norme devono prenderne atto.

Nei primi 4 mesi di applicazione il numero degli incidenti mortali è diminuito rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, ma non è una novità visto che il dato è in costante calo da 15 anni. Sono invece aumentati i casi di pirateria stradale.

Gli incidenti con fuga del responsabile sono infatti cresciuti del 15 per cento.

Paura di incappare in pene severissime? Aspettiamo ad emettere giudizi dopo pochi mesi: forse è meglio aspettare che almeno un certo numero di processi penali si concludano e solo dopo vedremo quali effetti produrrà il timore di essere rinchiusi in carcere e di subire un lungo periodo di revoca della patente.

Arag è partner commerciale di Helvetia.

                                  

                         

Condividi questa pagina