Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze, ma consente l'invio di cookie "terze parti". Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
Link1
xxxx







Scenario

Le avventure di Magda e Furio: la protezione dei bambini in auto

Il modo più semplice e divertente per conoscere il mondo dell'assicurazione.

16 dicembre 2015, Testo: Maurizio Cella

Magda: Furio, mi ha detto Teodosio che gli hai fatto vedere come si compila
la constatazione amichevole! Bravo!
Furio: Beh Magda, se non ci pensassi io a queste cose...
Magda: Sì, esatto, e mi ha detto che eravate in macchina mentre glielo spiegavi... che era seduto davanti senza essere allacciato al seggiolino... che poteva tranquillamente muoversi tant'è che ha aperto il porta oggetti e ha iniziato a disegnare...
Furio: Ehm... si.... ma Magda ho capito dove vuoi arrivare ma stavamo andando dal panettiere dietro l'angolo!! Ricordi?
Magda: Bravo e allora senza seggiolino! Tanto è dietro l'angolo! Ma lo sai che ogni anno restano feriti circa 11.000 bambini per ragionamenti come il tuo? Perchè "tanto è dietro l'angolo" e "perchè no, teniamocelo in braccio così gli facciamo credere che stia guidando e non piange"... Lo sai che gli incidenti piu' gravi avvengono proprio in città perchè si "abbassa la guardia"?
Furio: Hai ragione Magda....
Magda: E allora corri a montare il seggiolino e verifica che sia correttamente agganciato. Se hai bisogno fatti aiutare da qualcuno competente. La salute dei nostri figli è importante.
Furio: Vado subito Magda...
Magda: Tu mi adori?
Furio: sì Magda
Magda: e allora vedi che la cosa è reciproca?

 

Condividi questa pagina