Cookie Privacy Policy

Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze, ma consente l'invio di cookie "terze parti". Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
Link1
xxxx







Scenario

Le avventure di Magda e Furio: la protezione dei bambini in auto

Il modo più semplice e divertente per conoscere il mondo dell'assicurazione.

16 dicembre 2015, Testo: Maurizio Cella

Magda: Furio, mi ha detto Teodosio che gli hai fatto vedere come si compila
la constatazione amichevole! Bravo!
Furio: Beh Magda, se non ci pensassi io a queste cose...
Magda: Sì, esatto, e mi ha detto che eravate in macchina mentre glielo spiegavi... che era seduto davanti senza essere allacciato al seggiolino... che poteva tranquillamente muoversi tant'è che ha aperto il porta oggetti e ha iniziato a disegnare...
Furio: Ehm... si.... ma Magda ho capito dove vuoi arrivare ma stavamo andando dal panettiere dietro l'angolo!! Ricordi?
Magda: Bravo e allora senza seggiolino! Tanto è dietro l'angolo! Ma lo sai che ogni anno restano feriti circa 11.000 bambini per ragionamenti come il tuo? Perchè "tanto è dietro l'angolo" e "perchè no, teniamocelo in braccio così gli facciamo credere che stia guidando e non piange"... Lo sai che gli incidenti piu' gravi avvengono proprio in città perchè si "abbassa la guardia"?
Furio: Hai ragione Magda....
Magda: E allora corri a montare il seggiolino e verifica che sia correttamente agganciato. Se hai bisogno fatti aiutare da qualcuno competente. La salute dei nostri figli è importante.
Furio: Vado subito Magda...
Magda: Tu mi adori?
Furio: sì Magda
Magda: e allora vedi che la cosa è reciproca?

 

Condividi questa pagina