Cookie Privacy Policy

Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze, ma consente l'invio di cookie "terze parti". Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

  • Mi interessano
    Si prega di verificare la connessione Internet
    Purtroppo non abbiamo trovato dati corrispondenti.
Link1
xxxx







Sicurezza stradale
Tutela legale
Diritti
Auto e moto

Guida senza patente: chi risponde di un eventuale sinistro?

Se rimaniamo coinvolti in un incidente e chi lo causa guida senza patente, chi ci risarcirà i danni?

23 maggio 2016, Testo: Redazione ARAG

 

Se abbiamo subito danni da chi guidava senza patente, la compagnia di RC del veicolo danneggiante ne risponde?

A) Si, abbiamo diritto al risarcimento di tutti i danni subiti
B) No, dovremo agire contro la persona che era alla guida senza patente


Le norme che regolano la responsabilità civile ci consentono di essere comunque risarciti dalla compagnia di RC del veicolo che ha provocato i danni, poiché esse sono destinate a tutelare gli interessi dei danneggiati. E’ utile ricordare che il Governo ha di recente depenalizzato alcune fattispecie di “guida senza patente”, trasformandole da “reato” a “illecito amministrativo”. Chi commette questo illecito? Chi guida senza aver mai conseguito la patente, oppure chi circola nonostante la stessa fosse stata in precedenza revocata. Allo stesso modo compie l’illecito chi conduce un veicolo di categoria diversa da quella per cui è abilitato e anche chi circola con patente non rinnovata per mancato superamento della visita medica. Continuerà invece a commettere “reato” e a vedersela con il giudice penale chi è recidivo (vale a dire chi ripete lo stesso comportamento illecito nei due anni successivi alla prima contestazione) e il soggetto, privo di patente, sottoposto a una misura cautelare penale.

Arag è partner commerciale di Helvetia.
 

Condividi questa pagina