Ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizziamo anche cookie di profilazione e di terze parti per proporti comunicazioni commerciali in linea con la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni clicca qui. .

Proseguendo con la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. 

Mi interessano
?
Ti invitiamo a verificare la connessione Internet
Ti piace vincere?

Iscriviti o accedi all'area riservata My Helvetia e partecipa al nostro concorso! In palio ogni giorno 3 Buoni Amazon.it da 25€ l'uno!

Sci

Eclettica, talentuosa, raffinata: è Marta Bassino

Chi è Marta Bassino? "Una ragazza di 24 anni che scia", è così che ama definirsi.

27/02/2020

Marta è una sciatrice eclettica, talentuosa e raffinata che ha iniziato la sua carriera in giovane età; suo papà è infatti un maestro e allenatore di sci e per lei sciare è stato qualcosa di naturale.
Ha iniziato a fare le gare semplicemente perché era brava entrando così in comitato regionale.
L'ingresso nella categoria giovani, invece, è stato il momento della svolta. Il primo anno ha subito vinto la categoria aspiranti in 3 discipline (gigante, super G e ultra discesa) e da lì è entrata in squadra ed ogni anno ha alzato sempre di più l'asticella.

Marta è ora nel pieno della sua carriera, dopo aver vinto un oro ai Campionati Mondiali Junior e aver iniziato questa nuova stagione nel migliore dei modi.
Questo è il suo quinto anno in Coppa del mondo, dove aveva ottenuto ottimi risultati nella stagione 2016/17 con tre podi in Gigante e guadagnandosi a fine anno il trofeo di Miglior Emergente Longines.
Quella di quest'anno vuole essere per Marta la stagione delle riconferme e per il momento si sta rivelando tale con importanti podi, eccezionali piazzamenti ed interessanti propositi per il futuro.
Possiamo considerarla una delle atlete di riferimento per il team azzurro: al momento è già salita sei volte sul podio in cinque discipline differenti (gigante, superG, discesa libera, combinata e gigante parallelo) nel corso della stessa stagione, confermandosi la prima atleta italiana ad essere riuscita in una simile impresa.

Questa è anche la stagione della sua prima vittoria in carriera in Coppa del Mondo nella gara del gigante di Killington e del podio tutto azzurro della discesa libera di Bansko in cui Marta si è posizionata al secondo posto, dopo la Curtoni e prima della Brignone.
La stessa campionessa Deborah Compagnoni ha definito il team rosa come "il più forte di tutti i tempi".

A questo punto della stagione si sta preparando per le gare di specialità della combinata alpina e dello slalom gigante.
E' anche al lavoro per affrontare al meglio le Finali di Coppa del Mondo di Cortina del prossimo Marzo.

Noi Helvetia siamo sponsor di Marta ormai da 5 anni, accompagnandola durante la sua crescita.
"Gli sponsor sono molto importanti per un atleta. Io sono supportata da Helvetia da 5 anni ed è per me un onore. E' davvero bello sapere che lungo il tuo percorso c'è qualcuno che crede in te, ti dà fiducia e ti supporta", queste le parole di Marta.


Auguriamo a Marta tanti successi sportivi e personali fin da subito… l'attesa ormai è Cortina!


Per saperne di più
Condividi questa pagina