Auto e moto

Mesi invernali: come sospendere l'assicurazione moto nel periodo di inutilizzo?

Quando fuori c’è il sole è difficile resistere al richiamo di un giro in moto per godersi la strada nelle condizioni migliori, ma all’arrivo della brutta stagione l’amata due ruote finisce puntualmente in garage in attesa di tempi migliori

19/10/2021

Anche nei periodi invernali, però, si continua a pagare il premio di assicurazione anche se non si circola in strada per mesi. La soluzione per evitare questo inutile dispendio economico è la sospensione dell’assicurazione moto.

Perché sospendere la polizza moto

Se si prevede di non utilizzare la moto per un certo periodo di tempo, è possibile chiedere alla propria compagnia di sospendere la copertura assicurativa del mezzo.
Questa opzione è offerta, ormai, da molte compagnie e anche da Helvetia, ma è sempre bene accertarsi al momento della conclusione del contratto che tra le varie clausole vi sia anche quella che prevede l’assicurazione moto sospendibile.

Quando è possibile richiedere la sospensione della polizza moto?

Con Helvetia InMovimento Moto Per poter sospendere l'assicurazione è necessario che il motoveicolo assicurato abbia una polizza attiva e non sia un ciclomotore oppure un motociclo adibito al trasporto di cose.
Importante: quando la polizza viene sospesa tutte le garanzie prestate saranno sospese.

Come sospendere l’assicurazione moto: la procedura di Helvetia

Per procedere con la sospensione della tua polizza Helvetia InMovimento Moto è necessario accedere all'area riservata My Helvetia: basteranno pochissimi click.
Dalla pagina "Lista polizze", attraverso il "Dettaglio polizza" potrai selezionare "Richiedi sospensione polizza".
Una volta compilato il form in tutte le sue parti (alcuni campi sono compilati automaticamente) e aver confermato l'operazione, la polizza sarà sospesa dalle ore 24 del giorno selezionato.

Decorrenza ed effetti della sospensione

Tutto il processo avviene online, comodamente da casa tua.
In caso di ripensamento avrai la possibilità di revocare la sospensione entro le ore 20 del giorno che precede la data effetto selezionata .

La sospensione della polizza moto ha come effetto principale quello di prorogare la scadenza della polizza per un periodo pari a quello della sospensione.
Solitamente i contratti assicurativi prevedono un periodo massimo e minimo di durata della sospensione.
Per Helvetia InMovimento Moto la sospensione superiore a 2 mesi permette la proroga della scadenza della polizza (per un periodo pari a quello della sospensione). La scadenza non può essere prorogata, nel caso in cui si voglia sospendere la polizza per un periodo inferiore ai 2 mesi.

Inoltre, Helvetia, contrariamente alla maggior parte dei contratti, concede al cliente la possibilità di richiedere la sospensione della copertura un numero illimitato di volte nell’arco della durata del rapporto assicurativo.

Riattivazione dell’assicurazione moto

In molti si chiedono, in tema di sospensione dell’assicurazione moto, come funziona la riattivazione della copertura. Ebbene, anche in questo caso con Helvetia è possibile richiedere l'attivazione direttamente dall'area riservata Myhelvetia.
In caso non venga richiesta la riattivazione della polizza entro il periodo massimo di sospensione, pari a12 mesi, il contratto di assicurazione si estingue automaticamente.
L’invio della richiesta di riattivazione, pertanto, è particolarmente importante perché, in caso di estinzione del contratto, il cliente perderebbe il premio residuo di cui non ha goduto.

La riattivazione va richiesta negli stessi modi indicati per la richiesta di sospensione e deve essere inoltrata almeno 5 giorni prima della data scelta per la riattivazione. E' possibile richiedere l'attivazione durante tutti i giorni feriali, incluso il sabato (l'unica limitazione sono i giorni festivi).
A seguito della riattivazione, al cliente verranno consegnati dall'Intermediario un nuovo certificato di assicurazione, il tagliando e la Carta Verde (se prevista).

Cosa succede quando l’assicurazione è sospesa

Durante il periodo di sospensione dell’assicurazione, il veicolo non può circolare su strada né può essere parcheggiato in spazi pubblici. Come noto, infatti, anche la sosta è un momento della circolazione stradale e, nel caso in cui la moto parcheggiata fosse coinvolta in un sinistro stradale, il proprietario sarebbe chiamato a rispondere civilmente dei danni provocati a terzi.

È obbligatorio, pertanto, custodire il mezzo in un luogo sicuro durante il periodo di sospensione della polizza, ad esempio in un box, garage o altro luogo di rimessaggio privato.


  • © 2021 Helvetia Compagnia Svizzera d'Assicurazioni SA - P.IVA 01462690155 - Iscr. Albo Gruppi Ass. n° ord. 031 - Helvetia Vita S.p.A. - P.IVA 03215010962 - Società soggetta alla Direzione ed al Coordinamento della Helvetia Compagnia Svizzera d'Assicurazioni SA Rappresentanza Generale e Direzione per l'Italia - Società con Socio Unico - Iscr. Albo Imprese Ass. n° 1.00142 - Iscr. Albo Gruppi Ass. n° ord. 031 - Helvetia Italia Assicurazioni - C.F.02446390581 - P.IVA 07530080154 - Società soggetta alla Direzione ed al Coordinamento della Helvetia Compagnia Svizzera d'Assicurazioni SA Rappresentanza Generale e Direzione per l'Italia - Società con Socio Unico - Iscr. Albo Imprese Ass. n° 1.00062 - Iscr. Albo Gruppi Ass. n° ord. 031 - Società soggette alla vigilanza dell'IVASS (www.ivass.it)
    · 
  • Via Cassinis, 21
    · 
  • 20139 Milano
    · 
  • 02 5351.1